Nome utente:  
Password:  
Iscriviti 
Oggi è sab 11 lug 2020, 22:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: mar 28 feb 2012, 15:03 
Non connesso
Poster sfrenetico
Avatar utente

Iscritto il: lun 18 ago 2008, 0:00
Messaggi: 565
tralasciando gli aspetti legali e di software di calcolo che fra l'altro cacolano i link con dei parametri standard non attinenti talvolta nella fattispecie legata alle caratteristiche geotecniche ti consiglio di effettuare prove di test con hardware neanche troppo costoso ma che si presta bene a cio:
router linksys collegato a parabola con illuminatore c-antenna(cavo di lunghezza non eccessiva) o meglio bi-quad dalla stazione di trasmissione..gregoriana o anche parabola con le stesse caratteristiche dall'altra parte...cosa fondamentale è il puntamento ottima l'indicazione dell'elevazione e aggiungo l'utilizzo di uno strumento per la rilevazione delle coordinate a mezzo satellitare o alla vecchia con bussola ad ago.

_________________
visita -->wirelessmod.altervista.org<--


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: mar 28 feb 2012, 17:37 
Non connesso
noob

Iscritto il: lun 27 feb 2012, 20:08
Messaggi: 25
asso010101 ha scritto:
Con il wifi a 5 ghz sono state raggiunte distanze ragguardevoli 2-300km ....leggiti i record del CISAR....http://www.cisar.it/index.php?option=co ... Itemid=245.


Negli USA mi ricordo di 3000 km... ma loro non hanno problemi con EIRP : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :

Ora hai capito perchè punto più sul wimax che sul wifi?

edit: avevo letto male il tuo messaggio: volevo dire negli usa tramite WIMAX

MaNtIdE ha scritto:
tralasciando gli aspetti legali e di software di calcolo che fra l'altro cacolano i link con dei parametri standard non attinenti talvolta nella fattispecie legata alle caratteristiche geotecniche ti consiglio di effettuare prove di test con hardware neanche troppo costoso ma che si presta bene a cio:
router linksys collegato a parabola con illuminatore c-antenna(cavo di lunghezza non eccessiva) o meglio bi-quad dalla stazione di trasmissione..gregoriana o anche parabola con le stesse caratteristiche dall'altra parte...cosa fondamentale è il puntamento ottima l'indicazione dell'elevazione e aggiungo l'utilizzo di uno strumento per la rilevazione delle coordinate a mezzo satellitare o alla vecchia con bussola ad ago.


mi mandi qualche link anche in pvt per il router linksys? io ho qui un dlink rigorosamente "sbloccato" con fw dd-wrt che qualcosa mi fa fare comunque... In ogni caso, come antenna per i test che cosa secondo voi può essere meglio? Ho già una parabola sky da "moddare" : Smile :

Se qualcuno di Milano ha voglia di testare il link "apocalittico", mi contatti :) unico requisito un'antenna ed un router / chiavetta usb / ricevitore con presa per antenna : Wink :

Edit: Mantide, tu parli di wifi o wimax? io andrei per il secondo...


Ultima modifica di paolone919191 il mer 29 feb 2012, 1:14, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: mar 28 feb 2012, 21:41 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
Scusami tanto ma vorrei capire cosa intendi per wimax.

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: mer 29 feb 2012, 1:10 
Non connesso
noob

Iscritto il: lun 27 feb 2012, 20:08
Messaggi: 25
asso010101 ha scritto:
Scusami tanto ma vorrei capire cosa intendi per wimax.


http://it.wikipedia.org/wiki/WiMAX

In cosa non sono stato chiaro?

Allora: innanzitutto, dai dati da me reperiti (vedi il pdf da me postato in precedenza), in wimax si riescono a raggiungere 10 kmq di diffusione con antenne non direzionali, il che mi fa pensare che con qualcosa di "direzionale" si possano raggiungere distanze maggiori;

Per il record cisar, ho trovato questo:

http://www.wireless-weblog.com/50226711 ... i_link.php

in effetti però vedendo le antenne utilizzate ho già capito che non posso farlo: le antenne sono da 35 db, quindi sarei subito fuori soglia.

A tal punto vorrei sapere se secondo voi, dato che con wifi non credo la cosa sia possibile, è possibile un ponte wimax, con devices wimax.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: mer 29 feb 2012, 1:22 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 19 ott 2008, 15:54
Messaggi: 1689
Località: Torino
Fammi capire, stai cercando il collegamento a lunga distanza o un link stabile?

Il primo può essere frutto di eventi casuali, o diciamo "poco ripetibili"

Il secondo si basa su condizioni relativamente stabili, anzi prevede una certa dose di sicurezza oltre il limite accettabile, per superare eventuali situazioni meno ottimali del "normale". Su questo presupposto dovrebbe basarsi il tuo link, se ho capito bene.
La prima possibilità è dello sperimentatore, del radioamatore se preferisci, che non ha alcun interesse nella destinazione, i suoi interessi sono infatti orientati verso la distanza nei contronti delle condizioni operative e ambientali.

.. se il tuo interesse è rivolto verso questo tipo di attività allora sei decisamente OT...

http://www.iw1axr.eu/radio/Perch%C3%A8_ ... r_V1.3.pdf

lì il campo di interesse spazia dalle onde lunghe alle microonde, anche ben oltre i 2,4 / 5 giga del wifi... ma niente rete da casa...

Già, il link Cisar... cerca CISAR su google...

probabilmente, quasidisicuro, i due punti sono in vista ottica assoluta, due cucuzzoli che si vedrebbero perfettamente, se non ci fossero di mezzo 300Km d'aria a impedirlo.

circa i primo link... hai notato gli "Aggiudicatari dei diritti d'uso nazionali"...
da come la vedo mi sa che questo esclude "altri scopi", diciamo più personali. sempre legalmente parlando...

Occhio però, viviamo in un paese dove non succede mai nulla, puoi fare più o meno quel che ti pare (nell'ambito del consentito o del tollerato), ma se qualcosa va storto quello che sembra una feseria si potrebbe tradurre in guai seri, e, fidati, in quell'ambito i guai possono essere "molto" seri.

_________________
Il commento che mi fa più piacere...

http://digilander.libero.it/iw1au/au_AXR.html

www.iw1axr.eu

Molti altri non mi sopportano, e la cosa è reciproca.

Daniele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: sab 3 mar 2012, 14:57 
Non connesso
noob

Iscritto il: lun 27 feb 2012, 20:08
Messaggi: 25
dan ha scritto:
Fammi capire, stai cercando il collegamento a lunga distanza o un link stabile?

Il primo può essere frutto di eventi casuali, o diciamo "poco ripetibili"

Il secondo si basa su condizioni relativamente stabili, anzi prevede una certa dose di sicurezza oltre il limite accettabile, per superare eventuali situazioni meno ottimali del "normale". Su questo presupposto dovrebbe basarsi il tuo link, se ho capito bene.
La prima possibilità è dello sperimentatore, del radioamatore se preferisci, che non ha alcun interesse nella destinazione, i suoi interessi sono infatti orientati verso la distanza nei contronti delle condizioni operative e ambientali.

.. se il tuo interesse è rivolto verso questo tipo di attività allora sei decisamente OT...

http://www.iw1axr.eu/radio/Perch%C3%A8_ ... r_V1.3.pdf

lì il campo di interesse spazia dalle onde lunghe alle microonde, anche ben oltre i 2,4 / 5 giga del wifi... ma niente rete da casa...

Già, il link Cisar... cerca CISAR su google...

probabilmente, quasidisicuro, i due punti sono in vista ottica assoluta, due cucuzzoli che si vedrebbero perfettamente, se non ci fossero di mezzo 300Km d'aria a impedirlo.

circa i primo link... hai notato gli "Aggiudicatari dei diritti d'uso nazionali"...
da come la vedo mi sa che questo esclude "altri scopi", diciamo più personali. sempre legalmente parlando...

Occhio però, viviamo in un paese dove non succede mai nulla, puoi fare più o meno quel che ti pare (nell'ambito del consentito o del tollerato), ma se qualcosa va storto quello che sembra una feseria si potrebbe tradurre in guai seri, e, fidati, in quell'ambito i guai possono essere "molto" seri.


Ok. Allora, non ci siamo intesi:

per il discorso del patentino del radioamatore, ho un mio amico che si è reso disponibile a fare questa cosa con me, e lui questo patentino lo ha.
Per tutto il resto, io ho bisogno di connettere due punti a 21 km di distanza che non sono in vista ottica assoluta. Ora, per quanto riguarda il CISAR, io dico: se in italia vigono leggi che impongono una diffusione massima di 1W ogni x km quadrati, tu mi vuoi dire che il cisar con 1W di potenza ha realizzato un ponte a 300 km di distanza?

I miei fini sono

1) fare questo collegamento per poi utilizzarlo quei 2 mesi l'anno di cui parlavo nel primo post
2) approfittarne per studiare i vari fenomeni fisici legati alla trasmissione d'onda a distanze non molto elevate ma sicuramente ostacolate per bene.
3) spendere meno (vedi sotto)

Io non sono un "radioamatore": io sono un'informatico che si è stufato di pagare il pizzo a telecom per non usufruire di alcun servizio per l'80 % dell'anno.

Giusto per parlarti di soldi: se anche tutto l'impianto costasse 1000 euro, contando che ora come ora, solo di canone spendo 16,50 euro per 10 mesi in cui non utilizzo in alcun modo la linea e poi per 2 mesi dovrei attaccare con qualche offerta senza limiti sull'adsl (37€ mese), senza utilizzare la linea di milano (27€ / mese).

il totale viene 165€ + 74€ + 54€= 239 + 54 €=293€; con altri gestori sarebbero comunque 20€/mese di media, per un totale di 240 + 54€= 294€

contando che l'inflazione media annua mi dicono si aggiri intorno al 5%, alla fine l'impianto me lo ripagherei in 3 anni e qualche mese, con la possibilità soprattutto di avere a disposizione una cosa di cui ho realmente bisogno gestendo l'infrastruttura come dico io e non come mi dice il gestore (limiti di porte come alcuni gestori fanno, impossibilità di gestire GRE, PPTP o impossibilità di avere un router proprietario come dio comanda).

Ora, tornando al discorso stabilità o "lontananza", ribadisco: visto che le connessioni 3g all'interno dell'abitazione sprovvista di internet sono di qualità pessima, a me interessa avere una connessione anche di 5 mega che mi permetta di navigare senza troppe pretese: non ci devo scaricare con utorrent o fare cazzatine simili; per vedere la posta non mi serve una 300mbit.

l'unica cosa che mi piacerebbe poter fare sarebbe instradare traffico voip (max 1 chiamata alla volta), ma la mia preoccupazione in tale condizione è legata alla perdita di pacchietti e jitter, che ridurrebbero notevolmente la qualità della chiamata.

Ora, a fronte di tutto ciò, ditemi: mi potete aiutare nell'impresa o sto solo sprecando tempo con post inutili?


Comunque ribadisco: non sono un radioamatore, sono uno studente di ingegneria di telecomunicazioni che vorrebbe iniziare a capire se il limite degli 8 km può essere abbattuto con tecnologie magari ignote alla massa ma note agli "addetti ai lavori", come questo wimax di cui l'1% della popolazione italiana conosce l'esistenza e che non si è sviluppata per ragioni a me ignote.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: sab 3 mar 2012, 19:37 
Non connesso
Membro onorario
Avatar utente

Iscritto il: dom 17 feb 2008, 1:15
Messaggi: 2550
paolone919191 ha scritto:
per il discorso del patentino del radioamatore, ho un mio amico che si è reso disponibile a fare questa cosa con me, e lui questo patentino lo ha.


Il fatto che lo abbia *lui* e' irrilevante, visto che gli e' assolutamente vietato svolgere traffico conto terzi.
Se si e' reso disponibile ad aiutarti *tecnicamente*... OK. Ma la sua Autorizzazione Generale non ci entra un tubo.


Cita:
io ho bisogno di connettere due punti a 21 km di distanza che non sono in vista ottica assoluta.


Virtualmente impossibile. E non per la distanza ma per la mancanza di campo libero tra i due punti.
Io ho un link stabilissimo di 14Km ma a 5 GHz e con assoluta mancanza di ostacoli.

Cita:
se in italia vigono leggi che impongono una diffusione massima di 1W ogni x km quadrati, tu mi vuoi dire che il cisar con 1W di potenza ha realizzato un ponte a 300 km di distanza?


Il CISAR come tale non ha fatto nulla. Lo hanno fatto dei suoi associati. Radioamatori in possesso di Autorizzazione Generale e per i quali vigono limiti di potenza assolutamente diversi.

Cita:
Io non sono un "radioamatore":


Ovvio che no. Altrimenti sapresti che, cominque, anche potendo sfruttare potenze maggiori, non potresti usare il collegamento per i fini che ti proponi.

Cita:
io sono un'informatico che si è stufato di pagare il pizzo a telecom


Modi legali di farlo ce ne sono ben pochi.

Cita:
Ora, a fronte di tutto ciò, ditemi: mi potete aiutare nell'impresa o sto solo sprecando tempo con post inutili?


Date le premesse (distanza e *non visibilità*) propenderei fortemente per la seconda ipotesi.

Cita:
il limite degli 8 km


Limite degli 8 km? : Question :

_________________
Saluti
Paparone


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: dom 4 mar 2012, 1:01 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 19 ott 2008, 15:54
Messaggi: 1689
Località: Torino
già... "lui" lo ha, il patentino.
anche io, e allora..??
i "nostri" limiti, i "miei e i suoi" sono di 500w, non 500W ERP, ma 500W a basta.
se li metto in una antenna che guadagna anche solo 20 dB diventano 5000W erp, e non sto violando alcuna legge.
Il limite che tu affermi essere 1 W (wimax...) ,ma a me continuano a rimanere in testa i 100mW, boh. Il limite di 1w erp è un watt erp, compreso del guadagno di antenna.

Quello che non va è questo...

Ora, a fronte di tutto ciò, ditemi: mi potete aiutare nell'impresa o sto solo sprecando tempo con post inutili?

Tu non so se stai sprecando tempo con post inutili, noi evidentemente si. Chi risponde su un forum spreca comunque il proprio tempo, sempre. La convinzione è che dall'altra parte qualcuno ne tragga vantaggio, e tanto basta. Per questo mi sembra una affermazione che ci si potrebbe tenere per se...


Con i tuoi presupposti non hai la CERTZZA di fare i 21 Km, non avere la certezza significa che forse li fai o forse non li fai.
Finchè non provi non lo sai.
per il risparmio.
non è un risparmio, se tutto va bene e ti costruiscono una casa nel punto sbagliato tu butti via tutto tra un anno senza neppure sapere il perchè.

Ora hai tutte le info del caso, non posso che augurarti buon lavoro.

_________________
Il commento che mi fa più piacere...

http://digilander.libero.it/iw1au/au_AXR.html

www.iw1axr.eu

Molti altri non mi sopportano, e la cosa è reciproca.

Daniele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: dom 4 mar 2012, 14:40 
Non connesso
Poster sfrenetico
Avatar utente

Iscritto il: lun 18 ago 2008, 0:00
Messaggi: 565
La discussione a mio avviso si è protratta piu in largo di quanto poteva espandersi...
il router in tuo possesso con firmware dd-wrt per il TEST puo andare bene.
adesso non ti rimane che provare...in ogni caso anche se dovessi riuscire a stabilire un collegamento è difficile che potrai trarre vantaggio con la navigazione..
se è solo ai fini del link in se, conviene che sprechi il tuo tempo..per altre ragioni affidati ad un provider ....facci sapere

_________________
visita -->wirelessmod.altervista.org<--


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: ven 10 ott 2014, 23:21 
Non connesso

Iscritto il: ven 10 ott 2014, 23:17
Messaggi: 1
Una curiosità, le BTS hiperlan, quelle che installno nei paesino con coperti dall' ADSL, con che potenza trasmettono?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: ven 14 ago 2015, 2:45 
Non connesso
noob

Iscritto il: lun 27 feb 2012, 20:08
Messaggi: 25
cb900f ha scritto:
Una curiosità, le BTS hiperlan, quelle che installno nei paesino con coperti dall' ADSL, con che potenza trasmettono?


Ciao carissimo,

Scusa il ritardo: Per le BTS non saprei, Linkem utilizza le hes-319m (ne ho una in questo momento sul tetto); A quanto vedo lavora su frequenza 3,4G e i valori di potenza variano dai 15 ai 30 dbm, quindi deduco la trasmittente sia da 30 dbm (1w);


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: ven 14 ago 2015, 2:50 
Non connesso
noob

Iscritto il: lun 27 feb 2012, 20:08
Messaggi: 25
Rispolvero questo topic:

Alla fine ho messo in stand by il progetto per problemi di potenze, emissioni, tempo...

Qualcuno di voi si è cimentato in link simili negli ultimi 2 anni?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: ven 14 ago 2015, 10:14 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3407
il termine esatto è riesumare : Chessygrin :

nelle telecomunicazioni e nell'informatica qualche anno può cambiare tutto: ormai con apparati neanche troppo costosi (vd ubiquiti) a 5 GHZ si fanno link di decine di km con l'unico "sforzo" (che talvolta può essere esasperante) del puntamento. Ovviamente in LOS.

buona LOS a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: dom 16 ago 2015, 13:10 
Non connesso
noob

Iscritto il: lun 27 feb 2012, 20:08
Messaggi: 25
Ai tempi di questo topic, quelle antenne le avevo già provate con alcuni miei amici ;) ci rimettiamo a fare due conti? Io spero entro l'anno di laurearmi e da li quindi a quanto mi hanno riferito da ingegnere junior nelle TLC il patentino da radioamatore dovrebbero darmelo su richiesta: da li ragazzi SI CONQUISTA IL MONDO : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ponte wireless 21 km tra due abitazioni
MessaggioInviato: dom 16 ago 2015, 13:51 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3407
: Eeek :


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron




Copyright © 2007 by saverioweb feat. BigDaD.