Nome utente:  
Password:  
Iscriviti 
Oggi è mer 27 mag 2020, 12:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: ven 27 nov 2015, 0:04 
Non connesso
noob

Iscritto il: mar 17 nov 2015, 10:38
Messaggi: 14
gcs ha scritto:
alcune considerazioni:
1) 28 dBm + antenne da 18 dB = EIRP da 46 dBm!!! in pratica stai sdraiando tutti i wifi del vicinato sul canale tuo e limitrofi...(e loro concorrono a diminuire il SNR del tuo link e renderlo ulteriormente disturbato)
Non è una notazione moralistica ma tecnica.
2) l'airmax serve soprattutto per le situazioni point-multipoint, prova a levarlo
3) la qualità è scarsa, il segnale pure...spero di sbagliarmi ma 100 Mb la vedo proprio difficile...a iperf l'ardua sentenza...
4) eventualmente prova a mettere il canale da 20 MHz di ampiezza. Dimezzi la banda, ma la qualità dovrebbe aumentare...
5) prova a diminuire - se possibile - il dato distance...a volte migliora la prontezza (se lo metti troppo piccolo invece il link cade)
6) personalmente rimetterei la crittografia, un link 2.4 aperto è un po' pericoloso, anche con un filtro MAC si potrebbe entrare...

Sui valori del segnale: ti è andata pure bene...

buoni valori a tutti :-)

Ciao caro, penso che mi hai risposto in base al 1° post di ieri, oggi sono riuscito a migliorare la situazione e ho aggiornato il post sopra.
Mi farebbe piacere se mi dai un feedback con la situazione aggiornata : Smile :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: ven 27 nov 2015, 10:12 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
non si visualizzava, strano...

certo così molto meglio, ma stranamente il data rate è diminuito... : Eeek : mi aspettavo anche maggior miglioramento della qualità/peggioramento del data rate dall'adozione del canale a 20 MHz...
restano valide le altre considerazioni, in particolar modo la prima...
e ancora prima, restano valide le perplessità su requisiti molto stringenti e situazione ambientale...migliorare ancora si potrebbe - credo - provando i cambiamenti suggeriti ieri ma volendolo fare con la sicurezza di riuscire lo si potrebbe fare solo aumentando ancora la potenza in tx da ambe le parti, il che è poco opportuno ancora prima che impossibile (visto l'hardware).
Sicché TSD (ti s'era detto)...in assoluto una conferma che certi link si possono fare (a un prezzo alto sia economicamente sia soprattutto in opportunità), nel caso specifico, non so se è esattamente quello che volevi, ma penso che tu possa accontentarti: una volta stabilito il data rate, dividi il costo delle due apparecchiature per quanto costa al mese una connessione di quel genere e avrai il tuo break even point :-)

buon link a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: ven 27 nov 2015, 12:45 
Non connesso
noob

Iscritto il: mar 17 nov 2015, 10:38
Messaggi: 14
gcs ha scritto:
non si visualizzava, strano...

certo così molto meglio, ma stranamente il data rate è diminuito... : Eeek : mi aspettavo anche maggior miglioramento della qualità/peggioramento del data rate dall'adozione del canale a 20 MHz...
restano valide le altre considerazioni, in particolar modo la prima...
e ancora prima, restano valide le perplessità su requisiti molto stringenti e situazione ambientale...migliorare ancora si potrebbe - credo - provando i cambiamenti suggeriti ieri ma volendolo fare con la sicurezza di riuscire lo si potrebbe fare solo aumentando ancora la potenza in tx da ambe le parti, il che è poco opportuno ancora prima che impossibile (visto l'hardware).
Sicché TSD (ti s'era detto)...in assoluto una conferma che certi link si possono fare (a un prezzo alto sia economicamente sia soprattutto in opportunità), nel caso specifico, non so se è esattamente quello che volevi, ma penso che tu possa accontentarti: una volta stabilito il data rate, dividi il costo delle due apparecchiature per quanto costa al mese una connessione di quel genere e avrai il tuo break even point :-)

buon link a tutti :-)

Ciao ti rispondo per punti, premesso che non so quanto possa influire il meteo, ma ieri sera quando ho effettuato le prove c'era un discretto acquazzone, che non penso abbia aiutato il segnale giusto?.
1) Pure io pensavo che con 20 Mhz la variazione sarebbe stato maggiore.
2) Ho provato a togliere AirMax ma la potenza segnale è peggiorata da -67 dBm a -72 dBm circa, quindi penso sia meglio tenerlo, comunque il data rate oscilla, diciamo che 81M/81M è il minimo, a volte va anche oltre sui 162M.
3) Per la potenza hai ragione sono già oltre i limiti quindi non posso andare oltre.
4) Per la distanza io al momento ho auto-adjust flaggato e infatti mi dà una distanza farlocca superiore al km, questa cosa influisce in qualche modo sulla potenza inviata? Nel senso che se la fisso manuale inferiore spara meno potenza e se la alzo dovrebbe andare meglio?
5) Sicuramente potrei anche andare sul tetto dell'Access- Point è variare un pò l'orientamento e l'inclinazione per vedere se migliora ancora di più il segnale.
6) Stasera proverò iperf per vedere il rate reale.

Detto ciò onestamente non pensavo che, almeno sulla carta, il link potesse essere così buono, c'è almeno un'ostacolo grosso avanti quindi spero di vedere un bel numero su Iperf per essere soddisfatto!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: ven 27 nov 2015, 14:14 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
l'orientazione è importantissima, tieni conto che hai antenne molto direttive...sicuramente con un po' di regolazioni fini spunterai altro...
nebbia e pioggia fanno soffrire il wireless in generale ma soprattutto il 2.4 che trova nell'acqua un formidabile assorbitore di energia: tieni conto che è la frequenza dei forni a microonde...

buon link a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: dom 29 nov 2015, 18:49 
Non connesso
noob

Iscritto il: mar 17 nov 2015, 10:38
Messaggi: 14
Il risultato definitivo dopo le regolazioni:
Immagine

Banda effettiva:
Immagine

Ho notato che la sera la situazione migliora ulteriormente, devo valutare stasera livello di banda pura di quanti mega stiamo parlando.

Ovviamente non era il risultato che volevo inizialmente, tuttavia non è neanche male considerando il pesantissimo NLOS di questi 380 metri di distanza fra le antenne.

Ora devo solo valutare se va bene così o sfruttare il diritto di reso per mandare tutto indietro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: mar 1 dic 2015, 9:47 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
no non male, benissimo. Solo che avevi requisiti così stringenti che onestamente mi parevano e paiono tuttora di difficile realizzazione.
Il NLOS introduce ovviamente attenuazione ma soprattutto peggiora drammaticamente la qualità del segnale, per via di dffrazioni, rifrazioni, riflessioni che con le loro interferenze deformano il segnale fino a renderlo inutilizzabile, causando ritrasmissioni che alla fine rallentano il data rate (nei casi migliori, ovviamente).
Il tratto più evidente qui è la fortissima differenza tra le due polarizzazioni, addirittura 15 dB, dovuta appunto all'ostacolo. Chiaramente quella orizzontale è la più penalizzata in ambito urbano.
Infine noto un rumore molto alto, dovuto molto probabilmente - c.v.d. - ad altri wifi nei paraggi, oltre che ai detti fenomeni.
Un plauso ad ubiquiti per queste macchinette che non sono niente male. Visti i dati di partenza, un risultato eccellente.
45 Mbps sono un bel po'...
Di più nin zò

buoni link a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: mar 1 dic 2015, 21:46 
Non connesso
noob

Iscritto il: mar 17 nov 2015, 10:38
Messaggi: 14
gcs ha scritto:
no non male, benissimo. Solo che avevi requisiti così stringenti che onestamente mi parevano e paiono tuttora di difficile realizzazione.
Il NLOS introduce ovviamente attenuazione ma soprattutto peggiora drammaticamente la qualità del segnale, per via di dffrazioni, rifrazioni, riflessioni che con le loro interferenze deformano il segnale fino a renderlo inutilizzabile, causando ritrasmissioni che alla fine rallentano il data rate (nei casi migliori, ovviamente).
Il tratto più evidente qui è la fortissima differenza tra le due polarizzazioni, addirittura 15 dB, dovuta appunto all'ostacolo. Chiaramente quella orizzontale è la più penalizzata in ambito urbano.
Infine noto un rumore molto alto, dovuto molto probabilmente - c.v.d. - ad altri wifi nei paraggi, oltre che ai detti fenomeni.
Un plauso ad ubiquiti per queste macchinette che non sono niente male. Visti i dati di partenza, un risultato eccellente.
45 Mbps sono un bel po'...
Di più nin zò

buoni link a tutti :-)

Test effettuato dal tool di Ubiquiti

Immagine

Fondamentalmente sono daccordo con te.
Di partenza la pretesa era troppo alta, anche perchè da "noob" in materia ponti radio non avevo idea degli impatti dell'NLOS.
Tra l'altro ho omesso di dire che in mezzo ci sono anche 4 alberi belli grossi..

Una volta capito un pò "il mondo in questione", posso affermare che effettivamente meglio è difficile fare.
Calcolando pure che la polarizazzione impattata è quella in invio e non ricezione, quindi non mi crea danni.

Però ho un dubbio, dalla funzionalità speedtest di Ubiquiti mi fà fare 3 tipo di test, full duplex (che è quello allegato sopra) receive e trasmission.
Ora nel caso metto la Fibra dove sta l'Access Point, dalla station la velocità che mi arriverà sarà data da quali dei 3 test?
Perchè ad esempio testando receive, che penso sia in ricezione dall'Access Point alla station la velocità è oltre i 55Mega.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: gio 3 dic 2015, 21:57 
Non connesso
noob

Iscritto il: mar 17 nov 2015, 10:38
Messaggi: 14
Avrei un'ultima domanda, secondo voi con una strumentazione migliore, ed un'investimento superiore si riesce a fare qualcosa di meglio data la situazione o questo raggiunto è il massimo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: gio 3 dic 2015, 23:22 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
-Mirco- ha scritto:

Fondamentalmente sono daccordo con te.
Di partenza la pretesa era troppo alta, anche perchè da "noob" in materia ponti radio non avevo idea degli impatti dell'NLOS.

eh, ma TSD : Wink :

Tra l'altro ho omesso di dire che in mezzo ci sono anche 4 alberi belli grossi..

'na cosa da nulla... : Lol :

Una volta capito un pò "il mondo in questione", posso affermare che effettivamente meglio è difficile fare.

già...

Calcolando pure che la polarizazzione impattata è quella in invio e non ricezione, quindi non mi crea danni.

NO. Nel MIMO le due polarizzazioni inviano e ricevono assieme...semplicemente il data rate sarà minore...

Però ho un dubbio, dalla funzionalità speedtest di Ubiquiti mi fà fare 3 tipo di test, full duplex (che è quello allegato sopra) receive e trasmission.
Ora nel caso metto la Fibra dove sta l'Access Point, dalla station la velocità che mi arriverà sarà data da quali dei 3 test?
Perchè ad esempio testando receive, che penso sia in ricezione dall'Access Point alla station la velocità è oltre i 55Mega.

in genere differenze di questo genere vengono date dall'esistenza di disturbi da un lato del link, ed essendo a 2.4 GHz non suona troppo improbabile...


Posto che la ubiquiti è una buona marca ma non la migliore, tenendo conto della situazione ambientale, spendere di più non vale la pena a mio avviso. Ma forse sarò io che con questi chiari di luna divento più conservativo... : Sailor :

buoni risparmi a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: dom 6 dic 2015, 21:24 
Non connesso
noob

Iscritto il: mar 17 nov 2015, 10:38
Messaggi: 14
gcs ha scritto:
-Mirco- ha scritto:

Fondamentalmente sono daccordo con te.
Di partenza la pretesa era troppo alta, anche perchè da "noob" in materia ponti radio non avevo idea degli impatti dell'NLOS.

eh, ma TSD : Wink :

Tra l'altro ho omesso di dire che in mezzo ci sono anche 4 alberi belli grossi..

'na cosa da nulla... : Lol :

Una volta capito un pò "il mondo in questione", posso affermare che effettivamente meglio è difficile fare.

già...

Calcolando pure che la polarizazzione impattata è quella in invio e non ricezione, quindi non mi crea danni.

NO. Nel MIMO le due polarizzazioni inviano e ricevono assieme...semplicemente il data rate sarà minore...

Però ho un dubbio, dalla funzionalità speedtest di Ubiquiti mi fà fare 3 tipo di test, full duplex (che è quello allegato sopra) receive e trasmission.
Ora nel caso metto la Fibra dove sta l'Access Point, dalla station la velocità che mi arriverà sarà data da quali dei 3 test?
Perchè ad esempio testando receive, che penso sia in ricezione dall'Access Point alla station la velocità è oltre i 55Mega.

in genere differenze di questo genere vengono date dall'esistenza di disturbi da un lato del link, ed essendo a 2.4 GHz non suona troppo improbabile...


Posto che la ubiquiti è una buona marca ma non la migliore, tenendo conto della situazione ambientale, spendere di più non vale la pena a mio avviso. Ma forse sarò io che con questi chiari di luna divento più conservativo... : Sailor :

buoni risparmi a tutti :-)


Passando a qualcosa di più "serio" e costo come rocket dish 5ghz secondo te può esserci un miglioramento sul rate?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ponte Wi-Fi 380 metri
MessaggioInviato: lun 7 dic 2015, 14:17 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
la mia opinione te l'avevo appena scritta e quella resta. Va detto poi che i 5 GHz soffrono ancora di più in NLOS, o se preferisci, rispetto alla lunghezza d'onda l'ostacolo è ancora più grande (e meno penetrabile). Io ti sconsiglierei di tentare: è vero - verissimo - che a quella frequenza trovi senza spendere troppo antenne MOLTO direttive (parabole da 25-30 dB), ma in NLOS l'eccessiva direttività può persino peggiorare le cose...

buone opinioni a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron




Copyright © 2007 by saverioweb feat. BigDaD.