Nome utente:  
Password:  
Iscriviti 
Oggi è mar 23 ott 2018, 3:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 11 feb 2016, 13:21 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Dopo il famoso tread:
viewtopic.php?t=19561

Dato che vodafone dichiara di aver installato un ponte 4G+ a 10km da casa, sto cercando informazioni sulla convenienza di collegarmi a detto ponte...

Attualmente sono servito da Vodafone in 4G, con un ponte sito a 4 km, che mi da questi valori:

Immagine
http://www.speedtest.net/my-result/4676288757

Secondo voi, il ponte 4G+ sito a 10 km, potrebbe darmi una velocità maggiore ?

Osservando da google maps, non vi sono, grossi ostacoli presenti, un paio di case basse.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 11 feb 2016, 22:59 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
Aahaha è una saga allora... almeno a me sui 1800 mhz la velocità è molto variabile... io ho istallato delle lpda che sui 1800 hanno 12 db di guadagno escluso cavo di 7 m...che antenna metterai per 10 km togliendo quella da 800 mhz, immagino sia la wittemberg?
L'argomento mi interessa visto che sono partito da quell'idea comprandomi le poynting. Ho acquistato anche lo huwaei E5186 originale (non si sa mai) anche perché alla fine costava poche decine di euro in più rispetto al Telekom lte III.
A me 10 km sono, adesso bisogna vedere funziona lte advanced a quella distanza, noto intanto che spesso quando c'è segnale la key preferisce i 1800, c'è maggiore banda e velocità. Devo dire che per quella frequenza comunque adesso ho -65 di RSSI db -85 RSRQ (secondo la già detta differenza) e non è così male.
Nel mio caso sulla key le velocità sugli 800 si attestano a meno della metà di quelle dei 1800 che sono però molto più variabili nel corso della giornata.
Ora vedremo il 5186... : Chessygrin :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: ven 12 feb 2016, 10:04 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Dato che il 4G+ funziona in LTE Carrier Aggregation, (https://www.qualcomm.com/invention/tech ... ggregation) c'è da vedere/scoprire le frequenze che Vodafone usa, e trovare un paio di antenne direttive, con un elevato guadagno e che coprano appunto queste bande...
Magari non ponyting, così evito di fare un mutuo per comprarle !

Insomma si ricomincia via !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: ven 12 feb 2016, 16:17 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3404
è il "solito" sistema di affasciare i canali, il che necessita di solito di situazioni ambientali migliori perché più "apri le orecchie" più entra anche il rumore...
Ma dalle LPDA non si scappa, temo...
Comunque vodafone ha una rete coi controOO.... : Eeek : : Thumbup :
Sempre bravissimo gd350turbo : Thumbup :

buon data rate a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: ven 12 feb 2016, 17:20 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Eh si, temo che le lpda, siano la scelta obbligata, se si vuole stare sotto i 100 euro...
Solo che sono 9,77 Km, per l'esattezza da attraversare, forte del fatto che la rete vodafone, non si batte, ma la distanza è tanta !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: ven 12 feb 2016, 18:10 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
Sotto i 100 € temo non troverai molto sono 10 km circa e non puoi mica mettere lpda qualunque considerando che il guadagno delle lpda è scarsino, e il rumore tanto - come diceva gcs - le lpda poi sono degli orecchi di elefante con angoli di 55°... magari Vodafone emette un segnale a maggior potenza.
Poi se Vodafone usasse 1800+2600 mhz allora con una LPDA sarebbe davvero arduo.
Io finora a 10 km con tim ho visto max un DL 61.48 mbt/s sui 1800 mhz con la key... il 5186 non ha migliorato di molto la velocità anche se lo sto usando da pochissimo: è solo più comodo per leggere i valori su LTEWatch h -altrimenti in dotazione avrebbe solo le tacche : Nurse : - e comunque finora la seconda antenna non migliora di molto la situazione né c'è il teorico raddoppio della velocità... vedrò di sistemare il tutto ancor meglio quando arriva un po' di caldo... soprattutto la distanza tra le antenne... a quale le metteresti gcs?
Ah poi su LTEWatch la selezione delle frequenze non funziona quindi pur essendo presente tra le opzioni lte advanced non lo fa selezionare...
per il momento in media @1800 mhz 10 km
Immagine
comunque non so come funziona speed test ma variando la località vedo che varia anche di molto la velocità : Chessygrin : : Lol :

segnale captato dalle 2 poynting 12 db sui 1800 mhz bts tim a 10 km
segnale di pomeriggio -qualità peggiore rispetto alla notte e anche il RSRP peggiora rispetto al RSSI differenza maggiore di 20 db
Immagine

di notte
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: lun 15 feb 2016, 9:56 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Le frequenze, da sito ARPA, dovrebbero essere 800+1800...
Ma devo trovare qualcuno di vodafone che mi sappia dare un pò di info perchè il ponte che mi indicano come 4g+, è piazzato in mezzo alla campagna più campagna che esista, quindi direi proprio che non sia "fibrato", strano che dia un 4g+, da dove li prende i 225 mbit teorici?

Vodafone, avrà tutti i dfetti del mondo, ma come potenza dei suoi ripetitori, non si batte !

Sabato ho tolto la sim wind ed al suo posto ho messo la nuova vodafone da 100 gb/mese, uso lo stesso ponte che usavo con wind, sito a 12 km, stesse antenne, ovviamente stessa posizione, e lo speed test è passato da 25 scarsi a oltre 80 !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: lun 15 feb 2016, 17:11 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
Non so Vodafone certo che 2600 mhz a 10 km con una lpda anche buona sono difficili da captare.
Prova a selezionare le frequenze, sul 5186 si riesce loggandosi prima nel router e lasciando aperta la pagina e poi aprendo ltewatch h (naturalmente fa fatto il relog dopo un po') ha anche l'opzione lte advanced banda 44... per il momento mi dà una velocità superiore sui 1800 mhz o anche in selezione automatica ma quando ho tempo proverò a sistemare meglio le antenne.
Certo che si connette in lte adv banda 44 mentre sui 2600 no.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 16 feb 2016, 9:50 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Il 5186 mi arriva domani...

Per ora sto usando ancora il B593.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 16 feb 2016, 13:51 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3404
@LIM: "Poi se Vodafone usasse 1800+2600 mhz allora con una LPDA sarebbe davvero arduo."
a quel punto forse si trovano pannelli decenti, la larghezza di banda è ampia ma non come 800-2600...
Sicuramente non sono economici, e se lo sono funzionicchiano...oppure l'autocostruzione...
doppia antenna: il MIMO teoricamente moltiplica gli stream e quindi la banda MASSIMA (e teorica, ahinoi), nella pratica in genere pure, ma forse va rivista l'installazione...la distanza la si era detta: multipli interi della lunghezza d'onda. In caso di multifrequenza, di quella più grande...
"variando la località vedo che varia anche di molto la velocità" direi che per le caratteristiche delle reti a commutazione di pacchetto è assolutamente normale...
Così come il fatto che la notte si abbiano prestazioni migliori: meno rumore, meno impegno di banda...
"certo che 2600 mhz a 10 km con una lpda anche buona sono difficili da captare" come scrivevo nell'altro thread, l'attenuazione del percorso è enorme, siamo oltre i 120 dB...vero pure che in LTE basta arrivare a -90 per avere collegamenti decenti , e a -80 per averli ottimi (ca. 20 Mb DL).
Ora mettici una decina di dB di LPDA serie come quelle che hai preso tu, io non sono più aggiornato sull'EIRP delle BTS, ma una trentina di dB dovrebbero esserci...(non è il wifi)
Certo se si vogliono le superprestazioni allora hai bisogno di antenne molto più prestanti, ma va detto pure che nella sola frequenza dei 2600 ci si può sbizzarrire. Se si allarga la banda, un po' meno, ma una quindicina di dB con una gray hoverman non te li toglie nessuno : Wink :

@gd: "Ma devo trovare qualcuno di vodafone"
lista delle cose da portare: fascette di plastica, straccetti per evitare tagli dati dalle stesse durante le convulsioni, un inverter serio, una buona saldatrice. Parlerà.
Diversamente la vedo durissima : Lol : : Lol : : Lol :

buone saldatrici a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 10 km per un ponte 4G+ sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 16 feb 2016, 15:12 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
ahahah...
Eh si gcs, il problema è quello, trovare uno che ti dica il ponte è questo e le frequenze sono queste, manco la password della zecca della banca d'italia, è un segreto custodito così gelosamente !

Devo fare tutto io !
Per tentativi !
Che mondo difficile !


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron




Copyright © 2007 by saverioweb feat. BigDaD.