Nome utente:  
Password:  
Iscriviti 
Oggi è sab 30 mag 2020, 13:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 285 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 19  Prossimo
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: lun 7 set 2015, 21:32 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
Si sto studiando varie soluzioni affidabili e che garatiscano una connessione stabile nel tempo. Le gregoriane a griglia le ho adocchiate perché potenti con raggio di 20 km, certo che in mimo ne servono 2. Sarà pure attivo lte 800 ma il segnale è sporadico e anche all'esterno il 3g 2100mhz è sempre presente, salvo qualche cut off. Ovviamente i decibel e le celle agganciate variano di continuo anche con l'antenna a pannello. Ma con Rssi -67dBm SNR -66,7dBm non dovrei avere più stabilità e velocità? I migliori valori possibili non sono sui 55-60 db? cioè se metto una parabola non rischio di saturare il segnale? può dipendere dalla BTS molto sfruttata e intasata la velocità bassina? Ora vorrei trovare qualcosa di più stabile come segnale soprattutto nei periodi più umidi perché già adesso a volte non c'è connessione.
Ho trovato anche queste sulla baia ma il problema è che hanno il cavo fisso e lungo 10 m, è 700-2700 mhz e ho chiesto se è anche umts vista l'ampiezza di banda sebbene venduta come 4g e il veditore mi ha risposto "credo come pensi tu" :D http://www.ebay.it/itm/251765922280?_tr ... EBIDX%3AIT
Mi sembra di aver letto anche che i cavi coassiali invecchiano e magari è il momento di sostituirlo con uno nuovo visto che ce l'ho da 3-4 anni e ho fatto inserire il connettore da un elettricista, è così? :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: lun 7 set 2015, 22:29 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
senza offesa, ma vedo un po' di confusione. Ci riprovo :-)

lucailmoro ha scritto:
Si sto studiando varie soluzioni affidabili e che garatiscano una connessione stabile nel tempo.

questo è l'optimum che vogliamo tutti, spesso non raggiungibile senza compromessi...qualche suggerimento ti è stato dato, basato sull'esperienza diretta o di altri utenti :-) poi ovviamente vedrai tu, basta sapere BENE quello che si vuole. A me pare che tu abbia espresso l'esigenza di
1) captare un segnale LTE 800
2) restare pronto all'UMTS
3) restare pronto ad altre frequenze (800-2600)


Le gregoriane a griglia le ho adocchiate perché potenti con raggio di 20 km, certo che in mimo ne servono 2.

era per dirti che è un setup di complessità non troppo dissimile, fisicamente, da quello che ti ho proposto io come soluzione MOLTO performante. Dove è più semplice è dal punto di vista RF, ma al prezzo - come puoi vedere tu stesso nel sito delle antenne - di una banda passante MOLTO più ridotta, che stando ai tuoi desiderata la rende NON ADATTA.
Se non ti vuoi impelagare in un setup da provare (secondo me nel fuoco della parabola basta mettere l'ultimo dipolo delle LPDA), puoi usare una coppia di LPDA come gd350turbo che a 12 km scarica a 2 MB/s.
Costo contenuto, setup facile, guadagno costante 800-2600.
Più chiaro di così si muore : Lol :
Chiaramente, ma già lo dissi prima non a te, se ti limiti a UNA banda puoi spingerti più in là col guadagno, ma tu hai altre esigenze, hai detto.


Sarà pure attivo lte 800 ma il segnale è sporadico

intanto l'LTE l'hai nominato tu, e poi hai detto che lo è all'interno. In ogni caso forse dovresti chiarirti bene tu, prima, su quali frequenze vuoi far lavorare le antenne e che guadagno ti serve. Da lì poi uno ti può dare un consiglio. Se invece le esigenze cambiano ad ogni post, allora siamo di fronte alla sindrome di helen e anche la scienza non può che arrendersi : Lol :

e anche all'esterno il 3g 2100mhz è sempre presente, salvo qualche cut off. Ovviamente i decibel e le celle agganciate variano di continuo anche con l'antenna a pannello.

normale anche questo.


Ma con Rssi -67dBm SNR -66,7dBm non dovrei avere più stabilità e velocità?

forse non mi leggi, te lo sto dicendo da tre post : Lol : le cause possono essere:
- come dici tu, affollamento della BTS (prova di notte e saprai)
- come dicevo io, scarsa consistenza del ROS dell'antenna (inferito da una instabilità provata personalmente)
- come dicevi tu cavetteria e connettori da pulire/revisionare/cambiare



I migliori valori possibili non sono sui 55-60 db? cioè se metto una parabola non rischio di saturare il segnale?

in linea teorica sì, anche se a mia esperienza non ho mai trovato problemi anche a -51;in ogni caso dipende dal diametro della parabola: con 80-100 cm avendo tu -67 con LPDA + parabola passeresti forse a -60/-58 quindi non c'è questo pericolo


può dipendere dalla BTS molto sfruttata e intasata la velocità bassina? Ora vorrei trovare qualcosa di più stabile come segnale soprattutto nei periodi più umidi perché già adesso a volte non c'è connessione.

ti s'era già detto, fattene una ragione, l'umidità non aiuta la RF

Ho trovato anche queste sulla baia ma il problema è che hanno il cavo fisso e lungo 10 m, è 700-2700 mhz e ho chiesto se è anche umts vista l'ampiezza di banda sebbene venduta come 4g e il veditore mi ha risposto "credo come pensi tu" :D http://www.ebay.it/itm/251765922280?_tr ... EBIDX%3AIT

su ebay io starei molto attento a prendere roba...marche di dubbia affidabilità, cavi appunto spropositati, io neanche apro il link e te la boccio subito : Lol : poi vedi tu : Wink : la risposta del venditore poi è da Nanny Loy di "pacco doppio pacco contropaccotto" : Lol :

Mi sembra di aver letto anche che i cavi coassiali invecchiano e magari è il momento di sostituirlo con uno nuovo visto che ce l'ho da 3-4 anni e ho fatto inserire il connettore da un elettricista, è così? :D

vedi sopra


Io penso di averti detto tutto quello che so - non è molto, ma sincero. Lascio la parola a chi ne sa di più.

buone parole a tutti :-) (ma anche buon ascolto, se no è un po' uno spreco : Wink : )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 8 set 2015, 9:08 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
lucailmoro ha scritto:
se mi indicate qualcuno che spedisce vi ringrazio perché non sono capace a costruire :D
Ho letto anche che le wifi 2,4 possono essere modificate nella parte del puntatore per adattarle a frequenze più basse ma non ne sarei capace né credo di riuscire a fissare e centrare delle antenne in una parabola. :D


24dBi Directional WiFi Parabolic Grid Antenna Long Range a circa 40/50 $
Company Wesbite:http://www.acantenna.com
Email:yc@ycantenna.com
Skype:acantenna
Whatsapp:13433221440


Ultima modifica di gd350turbo il mar 8 set 2015, 9:16, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 8 set 2015, 9:13 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
gcs ha scritto:
Secondo me - ma non ci metterei le OO sul fuoco - due LPDA in MIMO già vanno bene se stai in LOS a 10 km. Vedi i soliti thread...


Anche secondo me, anzi io sono sicuro!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 8 set 2015, 17:09 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
So cos è un illuminatore ed un riflettore parabolico ma non saprei proprio come fissarlo nel fuoco, specie se non è qualcosa che nasce insieme alla parabola...non sono del mestiere per cui preferivo acquistare qualcosa di già assemblato. :D
Le LPDA in Mimo di buona qualità quanto costano? un link dove acquistare? Dici di usarle così o di metterle come illuminatori di una parabola?
Dici che due LPDA da pochi decibel ma di qualità sono meglio di un pannello theta da 20.5 db polacco o cinese che sia? Dici che dipende dal fatto che è economico (60€) che non funziona bene? Nel ruotarlo negli anni poichè toccava il tetto si è un po' rotta la parte in plastica di rivestimento dello spigolo inferiore sinistro dici che può influire negativamente?
E' interessantissimo quello che scrivi in fase di decisione per l'acquisto adesso per esempio sto navigando con chiavetta huawei 3372 LTE collegata al router tplink 3420 v2 collegata all'antenna UMTS 20.5....senza antenna (interno 2 piano) ho LTE RSSI -99 RSRP -115 RSRQ -9 PCI 226 con antenna pannello 1900-2100mhz 20.5 ho RSSI -81 RSRP -94 RSRQ -7 PCI 226.
Speed test ping 68 dowload 7,48 upload 1,54
Sul terrazzo all'esterno ho LTE RSSI -77 -89 dBm (1-3 tacche) RSRP -102 RSRQ -7 -5 PCI 226 speed test ping 55 download 17,22 upload 13,02.
A me serve una connessione stabile e l'umts c'è più o meno sempre mentre l'LTE e molto più ballerino, sporadicamente prende 1-2 tacche anche a piano terra, non ho chiaro quindi di quale frequenza si tratta non ho cellulari LTE e purtroppo MDMA non è utile per LTE, come dicevo ho settato MDMA - che normalmente è settato su tutte le bande possibili- spuntando le bande MDM modifica i settaggi delle bande sulla chiavetta - io l'ho fatto per capire se ci fosse UMTS 900 ma pur essendo presente un buon segnale su quella banda non si aggancia o TIM o la chiavetta non lo consente.
Ho pure provato una yagi che avevo per il gsm - poi mi sono montato il repetaer di stelladoradus- questa vecchia yagi in disuso (made in china) TDJ-800/900-7 banda 806-960 mhz guadagno dichiarato 10.5 dBi e sull'LTE guadagna 8 db (1 tacca) passando da RSSI -67 RSRP -92 dBm RSRQ -8db PCI 16 a RSSI-61dBm RSRP-93 RSRQ -10 PCI 16.
Vorrei solo evitare di acquistare apparati inutili o incompatibili per esempio per il mio uso mi sono trovato sempre benissimo con il vecchio tplink 3420 che ha 2 antenne built-in in mimo prende in tutto lo stabile e per quasi 50 metri attorno, il nuovo adatto per il 4g è meno potente e preciso anche la barra sul segnale LTE segna sempre 100%, mentre il vecchio sul 3G segna 74%. Spero di poter utilizzare il nuovo 3420 + 3372 con la nuova antenna perché putroppo per ora li ho messi da parte visto che funzionano e non funzionano.
:D non è che ho la sindrome di Hellen ma è che qui le variabili son molte... certo comincerò dal sostituire il cavo che è la minor spesa... per esempio ho letto su qualche forum che il connettore FME/F (a cui collego il pigtail della chiavetta) ha una banda limitata ed è migliore il connettore N...altra bufala? :D
@gd350 si le grid wifi si trovano anche in italia e su ebay... forse acantenna è più serio? sono di migliore qualità? Pensi che funzionano anche sul 3G-4G con una perdita minima di decibel? Di quanto perde? Ovvio che se acquisto preferirei qualcosa di specifico ed adatto per 3G-4G almeno per le frequenze da 1800-2600.
Se qui ci fosse LTE 800 non dovrebbe essere stabile almeno come il gsm 900? Mah per me l'LTE è un mistero: dicono che dipende dalla modulazione del segnale, ma la modulazione - fosse anche LTE1800- lo fa diventare peggio di un 3G a 2100 mhz? In pratica perché mi sconsigliate questo http://www.ebay.it/itm/281416978510?_tr ... EBIDX%3AIT ?
A me serve qualcosa di stabile 365 gg all'anno H24 :D non mi interessano le sfide all'americana - di chi ce l'ha piu lungo -di link di 100 km che "funzionano" un giorno in condizioni ideali per 1 h. Anch'io a giugno una sera in lte ho scaricato a 23Mbps. :D Se mi vedo un film hd su tv preferirei non dover attendere vari tentativi del tv di ripartire con connessione internet assente piuttosto preferisco una velocità più bassa sufficiente per un film hd ma stabile.
Scusate le troppe domande...certo se esistesse un misuratore di campo con indicazione delle bande ricevute o se i gestori fornissero informazioni più dettagliate forse sarebbero meno ;-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 8 set 2015, 20:13 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
lo so, sto affa'na str***ata, ma prometto a me stesso che è l'ultimissimo intervento (e oggi faccio fioretto e magno de meno : Lol : )

lucailmoro ha scritto:
So cos è un illuminatore ed un riflettore parabolico ma non saprei proprio come fissarlo nel fuoco, specie se non è qualcosa che nasce insieme alla parabola...non sono del mestiere per cui preferivo acquistare qualcosa di già assemblato. :D

ci sto. Era un'idea per guadagni forti a banda passante larga. Pazienza. Ma se mi rileggi capirai il perché della nota teorica. Ci voleva, fidati : Wink :

Le LPDA in Mimo di buona qualità quanto costano? un link dove acquistare?

lascio la parola a gd350turbo, che le ha prese.

Dici di usarle così o di metterle come illuminatori di una parabola?

: Eeek : : Eeek : : Eeek : : zip :

Dici che due LPDA da pochi decibel ma di qualità sono meglio di un pannello theta da 20.5 db polacco o cinese che sia? Dici che dipende dal fatto che è economico (60€) che non funziona bene? Nel ruotarlo negli anni poichè toccava il tetto si è un po' rotta la parte in plastica di rivestimento dello spigolo inferiore sinistro dici che può influire negativamente?

ti ho già spiegato il perché non le reputo grandi antenne e anche perché le LPDA pur avendo guadagni generalmente inferiori a 10 dB sono le uniche che soddisfano la esigenza di banda passante che avevi fino a un post fa.

E' interessantissimo quello che scrivi in fase di decisione per l'acquisto adesso per esempio sto navigando con chiavetta huawei 3372 LTE collegata al router tplink 3420 v2 collegata all'antenna UMTS 20.5....senza antenna (interno 2 piano) ho LTE RSSI -99 RSRP -115 RSRQ -9 PCI 226 con antenna pannello 1900-2100mhz 20.5 ho RSSI -81 RSRP -94 RSRQ -7 PCI 226.
Speed test ping 68 dowload 7,48 upload 1,54
Sul terrazzo all'esterno ho LTE RSSI -77 -89 dBm (1-3 tacche) RSRP -102 RSRQ -7 -5 PCI 226 speed test ping 55 download 17,22 upload 13,02.

ai valori senza antenna aggiungi 8-9 dB e saprai il segnale che avresti con le LPDA; sono ottimi valori e - di nuovo - su ogni banda.

A me serve una connessione stabile e l'umts c'è più o meno sempre mentre l'LTE e molto più ballerino, sporadicamente prende 1-2 tacche anche a piano terra, non ho chiaro quindi di quale frequenza si tratta non ho cellulari LTE e purtroppo MDMA non è utile per LTE, come dicevo ho settato MDMA - che normalmente è settato su tutte le bande possibili- spuntando le bande MDM modifica i settaggi delle bande sulla chiavetta - io l'ho fatto per capire se ci fosse UMTS 900 ma pur essendo presente un buon segnale su quella banda non si aggancia o TIM o la chiavetta non lo consente.

appunto per questo ti si è detto di quelle antenne, saresti pronto a tutto. Se invece ti volessi concentrare su UNA banda...allora il discorso sarebbe diverso. En passant, ecco un simpatico specchietto delle frequenze: http://www.eurweb.it/Subpages/Frequenze-gsm.htm

Ho pure provato una yagi che avevo per il gsm - poi mi sono montato il repetaer di stelladoradus- questa vecchia yagi in disuso (made in china) TDJ-800/900-7 banda 806-960 mhz guadagno dichiarato 10.5 dBi e sull'LTE guadagna 8 db (1 tacca) passando da RSSI -67 RSRP -92 dBm RSRQ -8db PCI 16 a RSSI-61dBm RSRP-93 RSRQ -10 PCI 16.

A parte che le frequenze come vedi non sono le stesse, ci sono problemi aggiuntivi che ti risparmio (ROS). In ogni caso, per 6 dB e l'uso solo in quelle frequenze, meglio LPDA, 8 dB e tutte le bande, no? : Wink :

Vorrei solo evitare di acquistare apparati inutili o incompatibili per esempio per il mio uso mi sono trovato sempre benissimo con il vecchio tplink 3420 che ha 2 antenne built-in in mimo prende in tutto lo stabile e per quasi 50 metri attorno, il nuovo adatto per il 4g è meno potente e preciso anche la barra sul segnale LTE segna sempre 100%, mentre il vecchio sul 3G segna 74%. Spero di poter utilizzare il nuovo 3420 + 3372 con la nuova antenna perché putroppo per ora li ho messi da parte visto che funzionano e non funzionano.

qui cedo volentieri il passo a più esperti. Tieni conto che un router che usi un adattatore USB ha solo bisogno dei driver, di per sé è agnostico alla modulazione che l'adattatore usa. Quindi con l'utility USBsniffer della tplink ricavarti il file di installazione per l'adattatore 4G e usarlo quindi sul vecchio router

:D non è che ho la sindrome di Hellen ma è che qui le variabili son molte...

: Chessygrin :

certo comincerò dal sostituire il cavo che è la minor spesa... per esempio ho letto su qualche forum che il connettore FME/F (a cui collego il pigtail della chiavetta) ha una banda limitata ed è migliore il connettore N...altra bufala? :D

Più che altro è un connettore in più...quindi ROS e perdite d'inserzione...poi in effetti l'N è probabilmente quello con i valori migliori. Il fatto è che se hai l'apparato vicino all'antenna puoi provare un pigtail N-CRC9/TC9/MMCX, altrimenti è inevitabile un connettore di mezzo perché i connettori da "chiavetta" non possono utilizzare gli stessi cavi delle antenne.
L'alternativa è un adattatore metallico N-CRC9/TC9/MMCX dal quale parte il cavo RF con N alla fine verso l'antenna. San google aiuta...io li presi in cina...funzionicchiavano :-)



@gd350 si le grid wifi si trovano anche in italia e su ebay... forse acantenna è più serio? sono di migliore qualità? Pensi che funzionano anche sul 3G-4G con una perdita minima di decibel? Di quanto perde? Ovvio che se acquisto preferirei qualcosa di specifico ed adatto per 3G-4G almeno per le frequenze da 1800-2600.

se cambiano le esigenze, cambiano i pareri. Ma helen gode di lontano : Lol :

Se qui ci fosse LTE 800 non dovrebbe essere stabile almeno come il gsm 900? Mah per me l'LTE è un mistero: dicono che dipende dalla modulazione del segnale, ma la modulazione - fosse anche LTE1800- lo fa diventare peggio di un 3G a 2100 mhz? In pratica perché mi sconsigliate questo http://www.ebay.it/itm/281416978510?_tr ... EBIDX%3AIT ?

non è che è peggio, anzi...all'LTE serve un segnale meno forte per farti andare alla stessa velocità dell'UMTS. Inoltre il MIMO rende il link più stabile.
La ragione della bocciatura te la dissi già e aggiungo che LPDA con più di 11-12 dB (e diventano lunghissime) non esistono, e se qualcuno comincia a inventarsi i dB la bufala è dietro l'angolo, e ti viene incontro.


A me serve qualcosa di stabile 365 gg all'anno H24 :D non mi interessano le sfide all'americana - di chi ce l'ha piu lungo -di link di 100 km che "funzionano" un giorno in condizioni ideali per 1 h. Anch'io a giugno una sera in lte ho scaricato a 23Mbps. :D Se mi vedo un film hd su tv preferirei non dover attendere vari tentativi del tv di ripartire con connessione internet assente piuttosto preferisco una velocità più bassa sufficiente per un film hd ma stabile.

non so a chi ti riferisci né dove tu abbia letto simili cose: secondo esperienze studiate e/o VISSUTE ti si consiglia, poi fai un po' come ... ti pare : Sailor :

Scusate le troppe domande...certo se esistesse un misuratore di campo con indicazione delle bande ricevute o se i gestori fornissero informazioni più dettagliate forse sarebbero meno ;-)

stavolta sono proprio d'accordo, pare che debbano difendere chissà quali segreti, come faceva giustamente notare l'ottimo fred in uno dei primi thread sull'LTE qui sul forum


buon LTE a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 8 set 2015, 22:26 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
Grazie per i link e le info innanzitutto !
Che l'umidità non giovi alle RF è ovvio ma vorrei attutire il problema in primavera ed autunno quando l'umidità arriva qui anche oltre il 90%. Adesso mi funziona tutto benino a mi contenterei.
Starei qui a rompere la minga se considerassi una verità assoluta che l'umidità è nemica delle trasmissioni radio?
La potenza dell'antenna magari può dare un aiutino :D :D :D

Sarà il multitasking in cui siamo immersi per causa degli smartphones ma io avevo capito che volessi costruire un apparato con due LPDA in mimo per prendere tutte le bande e se non mi fosse bastata la potenza metterci dietro un riflettore parabolico...no pain no gain avevi detto... mi sembrava fantascienza... ma poiché c'è chi usa i barattoli del caffè pensavo che la manualità e le fantasia non avessero limiti in questo campo :D :D :D :D
Non è che ho fame di banda è per non collezionare accrocchi vari in un campo sempre in evoluzione, già sono stato costretto a orientare diversamente l'antenna rispetto all'anno scorso e la connessione è migliorata nettamente passando da dowload 0,.. fino a 3 mbs.

Ora attendo le alternative in concreto se ci sono link di venditori di marche affidabili... anche se ho letto che anche tu hai acquistato i pannelli polska :D :D che hanno funzionato finora anche a me... (ora sto usando il 20.5 anche per LTE.. mi da una tacca in più) :D :D :D il pannellino cinese da 35db è l'unico che mi manca :D :D :D

Ovvio che come diceva gd350 2 yagi per LTE 800 sarebbero ok,,,, se fossi sicuro che c'è a 800mhz l'LTE ma poiché vedo che l'UMTS va più spesso dell'LTE ne deduco che o non c'è l'800 o se c'è funziona peggio dell'UMTS 2100 :D :D :D

link di marche rinomate?
queste so buone? 9-11,5 db http://www.amazon.de/dp/B00CS2D7ZI non è che le regalano :D :D
Il cavo potrei sosituirlo con cavo LMR400 o con l'italiano broad pro 50 che sono spessi 1 cm entrambi.
questa è più economica 9 db e ha solo 5 m di cavo... me ne rimarranno quanti? :D :D http://www.amazon.de/Antenne-Kabel-ATK- ... CPF0PZCAJT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 9 set 2015, 9:09 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
lucailmoro ha scritto:
Le LPDA in Mimo di buona qualità quanto costano? un link dove acquistare?


Amazon...
lucailmoro ha scritto:
A me serve qualcosa di stabile 365 gg all'anno H24 :D non mi interessano le sfide all'americana - di chi ce l'ha piu lungo -di link di 100 km che "funzionano" un giorno in condizioni ideali per 1 h. Anch'io a giugno una sera in lte ho scaricato a 23Mbps. :D Se mi vedo un film hd su tv preferirei non dover attendere vari tentativi del tv di ripartire con connessione internet assente piuttosto preferisco una velocità più bassa sufficiente per un film hd ma stabile.


Non capisco...

LTE necessita di una quantità di segnale minore per andare più forte:
Cella UMTS ad 1 km, rscp di -49db = 10 mbit
Cella LTE a 12 km, rscp di -92 db = 22 mbit

Instabilità ?

Ho testato la linea durante un temporale estivo, con vento, tuoni, fulmini, e pioggia scrosciante, e non ho rilevato grosse / significative differenze, se le trovi, è perchè l'impianto che hai non è stabile, io di vedere un film tramite connessione con chiavetta non ci sono mai riuscito !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 9 set 2015, 9:16 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
lucailmoro ha scritto:
Ovvio che come diceva gd350 2 yagi per LTE 800 sarebbero ok,,,, se fossi sicuro che c'è a 800mhz l'LTE ma poiché vedo che l'UMTS va più spesso dell'LTE ne deduco che o non c'è l'800 o se c'è funziona peggio dell'UMTS 2100 :D :D :D



Eh, dipende dalla zona...
Da me ad esempio serve 800 e 2600...
Io essendo molto lontano e non in linea ottica, ho scelto la frequenza di 800 perchè è più penetrante...
Se fossi stato vicino e magari in linea ottica, sicuramente avrei preso i 2600 !

Come fai a sapere la frequenza ?

La soluzione più semplice parrebbe essere quella di interpellare wind , purtroppo, queste informazioni non vengono rivelate dagli operatori dei call center , quindi occorre ricercarle in altro modo.

L’ARPA (Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente), tra i vari compiti, provvede anche al controllo delle sorgenti di onde elettromagnetiche, tra cui ci sono anche i ponti 4G, ma essendo gestiti dalle singole regioni, i dati forniti possono variare da una regione all’altra.

Prova a vedere se per la tua regione sono disponibili al pubblico questi dati.

lucailmoro ha scritto:
link di marche rinomate?
queste so buone? 9-11,5 db http://www.amazon.de/dp/B00CS2D7ZI non è che le regalano :D :D
Il cavo potrei sosituirlo con cavo LMR400 o con l'italiano broad pro 50 che sono spessi 1 cm entrambi.
questa è più economica 9 db e ha solo 5 m di cavo... me ne rimarranno quanti? :D :D http://www.amazon.de/Antenne-Kabel-ATK- ... CPF0PZCAJT


Quelle sono le mie...
http://www.amazon.de/dp/B00CS2D7ZI
Sono perfette, ma se le comperi su amazon punto it ti costano 129 euro spedizione compresa...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 9 set 2015, 18:18 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
"ma io avevo capito che volessi costruire un apparato con due LPDA in mimo per prendere tutte le bande e se non mi fosse bastata la potenza metterci dietro un riflettore parabolico...no pain no gain avevi detto... mi sembrava fantascienza... ma poiché c'è chi usa i barattoli del caffè pensavo che la manualità e le fantasia non avessero limiti in questo campo :D :D :D :D"

: Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek :

ma che è un test?

buonanotte a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 9 set 2015, 23:20 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
Quello che ho notato "vivendo" questo link di 10 km da qualche anno è che il problema non è una pioggia o una tempesta estiva ma la foschia o quel vapore acqueo che si forma per la differente temperatura che spessissimo non consente di vedere le antenne.
Quindi LOS superiori a qualche km sono inaffidabili per renderli in qualche modo affidabili è necessaria...direttività e molta potenza=parabola.
Il SNR è quello misurato da MDMA e ha quei valori negativi lì, potrebbe dipendere da ripetitori tv che ho alle spalle saranno 1 km in linea d'aria... altro buon motivo per avere qualcosa di direttivo e che protegge da segnali laterali.
Ora penso che le LPDA (129€) vista la bassa potenza funzionerebbero bene nei giorni tersi ma quando cala la nebbia andrebbero aggiunte le 2 parabole 200 € sempre che si riesca poi ad accordarle. (totale 329€) In quel caso ovvio abbiamo risolto tutti i problemi salvo forse i parenti che si vedrebbero trasformato il terrazzo in una sede di una tv locale. :D :D
Fosse per me ci metterei 2 LPDA in 2 parabole da 2 metri ciascuna :D :D :D

Ma ora ho trovato queste .... e dice che spediscono ......certo ci sarà da calcolare la dogana e le spese spedizione sono in attesa di sentire che dicono.. umts+lte direttive mimo e potenza elevata... ;)
https://www.telcoantennas.com.au/site/2 ... tenna-pack
prendono 2100mhz a 21db e lte 1800 mhz a 22db.... del 2600 che me ne faccio? Secondo me l'800 non c'è ...la sporadica tacca a piano terra sarà il 1800 per l'800 se mai lo metteranno basterebbero 2 yagi economiche. :D :D

Io riesco a vedere in HD almeno per questa stagione... ho il tv Samsung collegato attraverso 2 powerline tplink e cavetto ethernet, per me un sistema ottimo mai sconnesso ottimo come il tp link 3420 v1 ne ho 3 (per un periodo ho provato uno Speedport hsdpa huawei perché pensavo che la chiavetta desse noia alla connessione ma l'ho subito messo via :D... per me la chiavetta è solo un fatto estetico che sembra sballottolare.... di chiavette ne ho cambiate 3 o 4 in qualche anno... si bruciano prima o poi..sono passato dalla mitica e superaffidabile E220, poi alla E133, E3131 ed ora E3372h.... alla fine mi sono adeguato alle nuove velocità ma ho sempre conservato l'originario router 3420 che uso ancora :D ) .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 10 set 2015, 8:50 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
gcs ha scritto:

ma che è un test?



Anche secondo me !
: Eeek :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 10 set 2015, 8:59 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
lucailmoro ha scritto:
...Ma ora ho trovato queste .... e dice che spediscono ......certo ci sarà da calcolare la dogana e le spese spedizione sono in attesa di sentire che dicono.. umts+lte direttive mimo e potenza elevata... ;)
https://www.telcoantennas.com.au/site/2 ... tenna-pack


Si, è un sistema per spendere 5/600 euro, per due antenne, (329 + 100 di dogana e altrettanto di DHL )
Senza contare che vanno puntate con precisione millimetrica, e dato le dimensioni di 900x600, che le rendono simili ad una vela, devono essere montate in maniera tale che in caso di vento, non si muovano nemmeno di un millimetro, altrimenti addio segnale !

Quindi tanti auguri !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 10 set 2015, 13:58 
Non connesso
Semi-apprendista

Iscritto il: dom 6 set 2015, 20:23
Messaggi: 75
Non sono il rappresentante della ditta....ma 329$ australiani sono circa 200€. Magari il cambio favorevole favorisce la spedizione ;-)
Le antenne non le ho prese ho solo chiesto info, con le parabole la situazione con il vento è anche peggio. Ma non credo che i progettisti non ci abbiano pensato. Per i link a lunga distanza con alte frequenze tipo wifi di solito vengono usate antenne simili.
Detto ciò poiché mi trovo al sud quasi in una conca da un lato e con ALTA UMIDITA' anche se los pure di 100 km verso nord non è detto che la mia situazione sia simile alla tua perché se ho una connessione stabile per 365 gg all'anno nel 90% dei casi mi va benone e me ne esco con le antenne da 129€. Ma stiamo parlando di prodotti completamente differenti, e mi sembrava che all'inizio si fosse interessati anche a valutare altre antenne per lunghi link.
Il problema è del SNR negativo che non capisco....uso come ho detto alternativamente 2 key con TIM. La huawei3131 i cui valori ho detto e misuro con MDMA.
Invece, con hilink in una giornata estiva ideale ho misurato con la chiavetta huawei 3373h senza antenna questi valori LTE sul terrazzo: RSSI -67dBm RSRP -92dBm RSRQ -8dBm PCI 16.
Quindi a meno di malfunzionamenti di MDMA, errati puntamenti... il dubbio- per la solita sindrome di Hellen- è
conviene avere una antenna larga banda quando si ha un rumore così alto? il mio SNR perché ha valori negativi? E' MDMA che non va? E' la key? Troppe BTS confinanti nemiche :D?
E si ritorna al discorso parabola - preferirei non Test ;-) - da cui ero partito sottoponendovi la parabola dell'amico polacco appunto che mi aveva incuriosito in quanto pare non essere mimo ma ha 2 connettori d'antenna con diverse bande ciascuno e che offr-e-irebbe i seguenti guadagni:
10db @ 800mhz
27dbi @1800-2200Mhz
14dbi @ 2600Mhz
Ovvero una larga banda ma soli 10db a 800mhz ... che però sono simili a quelli di una LDPA che invece gode del MIMO.
Domanda 27dbi sono meglio per lte 1800 o meglio LDPA 10-13db con mimo? :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 10 set 2015, 14:19 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
lucailmoro ha scritto:
Non sono il rappresentante della ditta....ma 329$ australiani sono circa 200€. Magari il cambio favorevole favorisce la spedizione ;-)
Le antenne non le ho prese ho solo chiesto info, con le parabole la situazione con il vento è anche peggio. Ma non credo che i progettisti non ci abbiano pensato. Per i link a lunga distanza con alte frequenze tipo wifi di solito vengono usate antenne simili.

Non so cosa valga un dollaro australiano, per comodità ho fatto 1:1
Le specifiche di dette antenne parlano di due gradi...
Due gradi, secondo me è una misura restrittiva, nel senso che sono pochi.
lucailmoro ha scritto:
Detto ciò poiché mi trovo al sud quasi in una conca da un lato e con ALTA UMIDITA' anche se los pure di 100 km verso nord non è detto che la mia situazione sia simile alla tua perché se ho una connessione stabile per 365 gg all'anno nel 90% dei casi mi va benone e me ne esco con le antenne da 129€. Ma stiamo parlando di prodotti completamente differenti, e mi sembrava che all'inizio si fosse interessati anche a valutare altre antenne per lunghi link.

Quello si, ogni luogo ha le sue peculiarità, uno può fare tutti i calcoli teorici che vuole, ma poi alla fine è la prova sul campo che conta, quindi lasciando da parte i calcoli matematici, e basandomi sulla esperienza, secondo me due antenne così sono sovrabbondanti, è un pò come prendere un camion per andare a fare la spesa !
Parlando sempre e solo dal lato tecnico, ti dico che io con le due yagi da 129, solo ruotando il palo dell'antenna di circa 1-2 mm, si otteneva +-1 db...
lucailmoro ha scritto:
Il problema è del SNR negativo che non capisco....uso come ho detto alternativamente 2 key con TIM. La huawei3131 i cui valori ho detto e misuro con MDMA.
Invece, con hilink in una giornata estiva ideale ho misurato con la chiavetta huawei 3373h senza antenna questi valori LTE sul terrazzo: RSSI -67dBm RSRP -92dBm RSRQ -8dBm PCI 16.
Quindi a meno di malfunzionamenti di MDMA, errati puntamenti... il dubbio- per la solita sindrome di Hellen- è
conviene avere una antenna larga banda quando si ha un rumore così alto? il mio SNR perché ha valori negativi? E' MDMA che non va? E' la key? Troppe BTS confinanti nemiche :D?

Non uso ne mdma ne hlink, non vedono il mio router, ma non mi sembrano valori cattivi, sono li stessi che ho io con wind, però non so se i dati forniti dal mio router siano compatibili a quelli di mdma !

lucailmoro ha scritto:
E si ritorna al discorso parabola - preferirei non Test ;-) - da cui ero partito sottoponendovi la parabola dell'amico polacco appunto che mi aveva incuriosito in quanto pare non essere mimo ma ha 2 connettori d'antenna con diverse bande ciascuno e che offr-e-irebbe i seguenti guadagni:
10db @ 800mhz
27dbi @1800-2200Mhz
14dbi @ 2600Mhz
Ovvero una larga banda ma soli 10db a 800mhz ... che però sono simili a quelli di una LDPA che invece gode del MIMO.
Domanda 27dbi sono meglio per lte 1800 o meglio LDPA 10-13db con mimo? :D

LDPA 10-13db con mimo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 285 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 19  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron




Copyright © 2007 by saverioweb feat. BigDaD.