Nome utente:  
Password:  
Iscriviti 
Oggi è gio 17 ott 2019, 19:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 285 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 19  Prossimo
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 4 ago 2015, 9:49 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Il ponte wind 4g più vicino è a 12 km linea d'aria...
Secondo voi,si riesce a raggiungere con un paio di queste antenne ?
Immagine
Il ponte (44.5512924823 N 11.3549803561 E) usa una frequenza di 800/2600 mhz, dalle foto di googlemaps pare installato parecchio in alto e le mie antenne sono a circa 10 mt da terra, tra me e il medesimo, vi è solo una zona industriale...

Secondo voi, ho qualche possibilità ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mar 4 ago 2015, 19:02 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
linea ottica e zona di fresnel libera? se no la vedo ardua (almeno a 2600 MHz).
Quanto all'antenna, essendo LPDA, per avere una banda passante così ampia sacrifica senz'altro il guadagno, quindi immagino che si attesti sui 7-9 dB. (poi vabbeh, cavi lunghissimi...ma ne abbiamo già parlato...)
A 12 km l'attenuazione sui 2600 MHz è di oltre 120 dB, sicché a occhio il data rate non potrà essere come l'altra volta : Razz : ... a 800 MHz non è che vada molto meglio, credo poco più di 110...
A mio parere dovresti prima andare in loco e accertarti della frequenza in uso, poi costruirti antenne tarate su quella frequenza che abbiano guadagni alti, tra i 15 e i 20 dB; rispetto all'UMTS mi pare di aver capito che la banda passante necessaria, una volta capita la frequenza di un dato gestore in una data zona, sia meno larga, quindi è fattibile.
Sugli 800 già ti linkai un thread su un utente che si è fatto due yagi, per il 2600 io andrei secco di gray hoverman : Wink : : Thumbup :
i miei due cent

buoni ponti a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 5 ago 2015, 9:31 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
gcs ha scritto:
linea ottica e zona di fresnel libera? se no la vedo ardua (almeno a 2600 MHz).
Quanto all'antenna, essendo LPDA, per avere una banda passante così ampia sacrifica senz'altro il guadagno, quindi immagino che si attesti sui 7-9 dB. (poi vabbeh, cavi lunghissimi...ma ne abbiamo già parlato...)
A 12 km l'attenuazione sui 2600 MHz è di oltre 120 dB, sicché a occhio il data rate non potrà essere come l'altra volta : Razz : ... a 800 MHz non è che vada molto meglio, credo poco più di 110...
A mio parere dovresti prima andare in loco e accertarti della frequenza in uso, poi costruirti antenne tarate su quella frequenza che abbiano guadagni alti, tra i 15 e i 20 dB; rispetto all'UMTS mi pare di aver capito che la banda passante necessaria, una volta capita la frequenza di un dato gestore in una data zona, sia meno larga, quindi è fattibile.
Sugli 800 già ti linkai un thread su un utente che si è fatto due yagi, per il 2600 io andrei secco di gray hoverman : Wink : : Thumbup :
i miei due cent

buoni ponti a tutti :-)


Linea ottica perfetta direi di no, ma oserei dire buona, l'antenna trasmittente è situata parecchio in alto, è su un palo lungo piazzato sopra un capannone, la zona circostante è industriale ci sono quindi capannoni, poi una decina di km di campagna, da google maps...

Per scoprire la frequenza dovrei montare la sim sul mio cellulare che non ha gli 800 mhz in 4g, e andare sotto al ripetitore, se non aggancio 4g è 800 altrimenti 2600, come poi ho fatto per la precedente installazione !

Diventa difficile però trovare l'esatta frequenza perchè sono suddivise in canali di 5 MHz ciascuno, di cui: 6 blocchi (o canali) nella banda da 791 a 821 MHz per il download, e altri 6 blocchi nelle frequenze da 832 a 862 MHz per l'upload.

Sicuramente non arrivano i 90 mega di prima, anche perchè questa volta l'operatore è wind, il più triste operatore in 4g, ma se riesco a prendere un 10/15 mega, sarei gia soddisfatto ( ora ne prendo 5 ) !

Diciamo che, a torto o a ragione, confido molto nel MIMO delle due antenne, perchè, nella precedente installazione, ho visto che ha dato il suo contributo, poi qui chissà !

Penso di agire così, poi dimmi cosa ne pensi...

Appena mi arriva la sim wind 4g, la provo a mettere nel router al posto della vodafone, giro l'antenna nella direzione del ripetitore 4g, e vedo...
Se non arriva nulla, inutile cercare di aumentare il nulla, se arriva un segnale basso, posso pensare a prendere altre due antenne serie, per vedere di aumentare il poco !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 5 ago 2015, 10:37 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
la LOS c'è o non c'è, non esistono vie di mezzo. E quindi non c'è.
Per la frequenza ti consiglio di fare esattamente così, almeno non sprechi tempo e soldi per antenne etc
Chi ha parlato di esatta frequenza? No, no, si parla di quale banda...per quello poi servono comunque antenne con banda passante un po' larghina...se no era facile : Chessygrin :
Il MIMO migliora sicuramente le cose nel migliore dei casi moltiplicando il data rate per il numero delle chain, nel peggiore dando più stabilità al segnale. Ma io parlavo di guadagni...nel titolo del thread hai fatto una domanda, e la mia risposta è stata: dipende da quale antenna usi, perché la distanza è davvero tanta. Ti ho anche suggerito delle antenne. Di più, davvero, nin zo' :-)
Poi così davvero non ci capisco più niente
"ma se riesco a prendere un 10/15 mega, sarei gia soddisfatto ( ora ne prendo 5 ) !"
"Se non arriva nulla, inutile cercare di aumentare il nulla,"
e i 5 Mb da dove escono...dal nulla? : Lol :

buona comprensione a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 5 ago 2015, 11:34 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
gcs ha scritto:
la LOS c'è o non c'è, non esistono vie di mezzo. E quindi non c'è.
Per la frequenza ti consiglio di fare esattamente così, almeno non sprechi tempo e soldi per antenne etc
Chi ha parlato di esatta frequenza? No, no, si parla di quale banda...per quello poi servono comunque antenne con banda passante un po' larghina...se no era facile : Chessygrin :
Il MIMO migliora sicuramente le cose nel migliore dei casi moltiplicando il data rate per il numero delle chain, nel peggiore dando più stabilità al segnale. Ma io parlavo di guadagni...nel titolo del thread hai fatto una domanda, e la mia risposta è stata: dipende da quale antenna usi, perché la distanza è davvero tanta. Ti ho anche suggerito delle antenne. Di più, davvero, nin zo' :-)
Poi così davvero non ci capisco più niente
"ma se riesco a prendere un 10/15 mega, sarei gia soddisfatto ( ora ne prendo 5 ) !"
"Se non arriva nulla, inutile cercare di aumentare il nulla,"
e i 5 Mb da dove escono...dal nulla? : Lol :

buona comprensione a tutti :-)


Hai ragione, non ho spiegato bene la cosa...

I 5 mb, ora arrivano da un ponte 3g... sono circondato da 4 ponti 3g, ed a breve distanza da me, ma dispongono di una banda ridicola, mi collego con -45/55 db, fai te !

Da qui nasce la necessità di provare a collegarsi con il ponte 4g, distante appunto 12 km, e il quale dovrebbe, in teoria, essere dotato di banda superiore...

Da qui, continua il discorso dei 5 - 10/15 mb e prosegue con l'interrogativo:

Se con le antenne attuali, non trovo alcun segnale 4g, può avere senso tentare con antenne più perfomanti o è solo tempo soldi persi ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 5 ago 2015, 20:22 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
beh certo ADESSO è più comprensibile...(però se ti do ragione sul 4g, sul 3g la wind non è affatto male...almeno in città...)
Sicuramente non si parte bene, se non trovi segnale per nulla, ma per sfizio io farei questa prova:
ti metti a una distanza NOTA, con un'antenna di guadagno NOTO, in linea ottica sgombra e vedi che segnale ti dà. A quel punto possiamo inferire il segnale a 12 km nella migliore delle ipotesi. Aggiungeremo il NLOS e avremo una stima.
Poi volendo potresti anche metterti a distanze crescenti...e vedere fino a che punto prendi...
p.s. se hai varii ripetitori, potresti provare con un modem/router/chiavetta che abbia il 42.2 che come noto usa il protocollo DC (dual cell), magari aggregando la banda dei ripetitori vicini (e a -50 sono MOLTO vicini) esce fuori una connessione decente. Anche se alla fine è un concetto soggettivo, io con 5 Mb starei :-)

buoni test a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 6 ago 2015, 9:11 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
gcs ha scritto:
beh certo ADESSO è più comprensibile...(però se ti do ragione sul 4g, sul 3g la wind non è affatto male...almeno in città...)
Sicuramente non si parte bene, se non trovi segnale per nulla, ma per sfizio io farei questa prova:
ti metti a una distanza NOTA, con un'antenna di guadagno NOTO, in linea ottica sgombra e vedi che segnale ti dà. A quel punto possiamo inferire il segnale a 12 km nella migliore delle ipotesi. Aggiungeremo il NLOS e avremo una stima.
Poi volendo potresti anche metterti a distanze crescenti...e vedere fino a che punto prendi...
p.s. se hai varii ripetitori, potresti provare con un modem/router/chiavetta che abbia il 42.2 che come noto usa il protocollo DC (dual cell), magari aggregando la banda dei ripetitori vicini (e a -50 sono MOLTO vicini) esce fuori una connessione decente. Anche se alla fine è un concetto soggettivo, io con 5 Mb starei :-)

buoni test a tutti :-)


Si, concordo !

E' la tecnica che ho usato con vodafone, sotto cella, segno i dati, mi allontano, segno i dati, ed arrivo a casa, ci si fa un idea !

Si,non ho capito la strategia usata da wind, ma ho quattro ponti due in linea ottica perfetta ad un km e due a circa 2/3...
Solo che sono con poca banda...
Danno in media 5 mega e arrivano a 10 se fai test in ore antelucane, poi e anche vero che uso un modem a 21, forse con un 42 le cose migliorerebbero, ma ne ho tre, volevo usarne uno senza andare a comperare altro...

Mi sa che appena arriva la sim wind 4g, faccio una prova e se arriva un pochino di 4g, vendo i tre B683 e compero un B593 !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: gio 6 ago 2015, 12:11 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
il 593 è una bella bestiolina, due porte analogiche rj11, connettori per antenne...
te tocca mòvete de casa : Wink : : Lol : e fare i rilievi...

buoni rilievi a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: ven 7 ago 2015, 8:49 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Oh bè i ponti trannte il 4g sono vicini casa, faccio presto...

Costui pare che abbia fatto una distanza ben maggiore, con una padella dietro ad una chiavetta !

https://www.youtube.com/watch?v=2D2RtiBvEJA


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: ven 7 ago 2015, 12:07 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
ah beh, se parliamo di questo c'è anche altro...
http://www.elektron.si/forum/viewtopic. ... 04....come ebbi a dire "a parte i guadagni forse un po' sovrastimati, e il fatto che è TUTTO IN SLOVENO, le illustrazioni...illustrano" : Chessygrin :
essendo per il wifi le dimensioni andrebbero moltiplicate per 1,194...
Io stesso al mare il primo anno con la chiavetta TIM risolsi con uno sgommarello cinese di 30 cm di diametro...
Immagine
torre a 1 km in LOS, -65 dB, 10/3 Mbps circa... : Thumbup :
Ma ovviamente ci sarebbe (e c'era) il duplice problema della coibentazione e del cavo USB...potendo meglio routerino inscatolato+cavo corto+wifi...
e poi 12 km e in NLOS è tutta un'altra storia....

buon altrismo a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: ven 7 ago 2015, 22:36 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Arrivata oggi la SIM 4g...
Infilata nel router senza toccare l'antenna, dato che da maps, pare essere sulla stessa direttiva della Vodafone, il router fornisce circa la stessa banda che ottengo in 3g con il ponte ad 1 km...
Segno, secondo me, che la c'è banda e potenza..
Quindi ora devo capire se 800 o 2600 MHz e poi cercare un paio di antenne molto direttive e con un tot di DB!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: sab 8 ago 2015, 11:43 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
c.v.d. : Wink : : Chessygrin : : Thumbup :

per gli 800 puoi vedere un link che ti postai in altro thread, rimanda a un thread di un utante che si è fatto una coppia di yagi per gli 800 MHz...per i 2600...puoi ridimensionare tutto oppure andare di altre antenne intrinsecamente a banda larga, tipo la gray hoverman che trovi qui sul forum (fatte però per il wifi - 2450 MHz - quindi anch'esse da ridimensionare).

buone antenne a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 26 ago 2015, 9:12 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Aggiornamento di ieri:

Arrivato un altro Huawei B593 e arrivata dalla cina antennina 4G, spacciata per 35 dbi:
Immagine
(Che poi è la stessa che vende amazon per 50 euro !)

Solo che sono arrivato a casa tardi, quindi non ho potuto fare tante prove...
Quindi ho collegato l'antennina al router e l'ho appoggiata fuori dalla finestra, e incredibilmente, prendeva il segnale 4G !

E pure anche veloce, dato che ho fatto uno speedtest a 15/3 !
Solo che la connessione è estremamente instabile, variazioni continue da -85 db a -120, quindi inutilizzabile !
Quindi mi sono deciso a spendere, ed ho ordinato da amazon queste antenne:
Immagine

Speriamo !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: mer 26 ago 2015, 15:09 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
a quello mi riferivo quando dicevo occhio, spendere poco non sempre è conveniente. Ed è anche vero come dicevi tu che bisogna vedere a chi si danno i soldi. Ma infatti - mixando le affermazioni - andare d'amblé su amazon/ebay etc è una strada che porta in genere poco lontano a meno di non sapere molto bene ciò che si fa.
Il problema di questa antenna, spacciata per : Lol : : Lol : : Lol : 35 dBi : Lol : : Lol : : Lol : (ao' questi non conoscono vergogna) è innazitutto di banda passante. Una patch panel a doppia polarizzazione (45°) che riceva bene tutte le frequenze del LTE io non l'ho ancora vista - e ci sta, vengo dall'UMTS - ma sicuramente concettualmente non è per niente facile da progettare. E SE esiste, NON è economica.
Risultato: SWR alto, quindi prestazioni volatili.
A mio avviso le LPDA sono le uniche se non si vuole sbattersi a trovare la frequenza in zona dell'operatore. Se invece sì, allora pannellari/yagi etc specialmente in LOS garantiscono le migliori prestazioni.
al solito
i miei due cent

buone spese a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 12 km in linea d'aria per il ponte 4g, sono troppi ?
MessaggioInviato: lun 31 ago 2015, 9:35 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: lun 6 lug 2015, 15:30
Messaggi: 159
Come si dice: Volere è potere !

Immagine

RSRP di -91 e RSRQ di -8

: Thumbup :

Ovviamente non ho usato l'antennina cinese di cui sopra, in quanto, essa va appena appena meglio di quelle sue interne, ma le due yagi della foto successiva, una in polarizzazione orrizzontale e una in polarizzazione verticale montate su suppporto a U, fatto da me, domani posto le foto !

Il problema più grande da superare sono i 12.39 km, in linea d'aria, e non in vista ottica dato che vi sono alcune e case e una zona industriale in mezzo !

Infatti il parametro più importante è risultato essere l'altezza da terra dell'antenna, alzandola di 4 metri vi è un guadagno di circa 10 db !

Ma purtroppo non posso salire di tanto la casa è bassa, e causa vari fattori, non riesco a montare pali alti, 3x2 metri, quindi arriverò ad una decina di metri da terra !
Se potessi mettere su un traliccio di almeno un 20 metri, allora si, ma diciamo che posso accontentarmi via !


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 285 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 19  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron




Copyright © 2007 by saverioweb feat. BigDaD.