Nome utente:  
Password:  
Iscriviti 
Oggi è mar 26 mag 2020, 4:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: mar 22 feb 2011, 22:10 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
E' vero, è ancora come nuova anche se ha subito anche un paio di cadute giù dabasso con antenna al seguito ma evidentemente è nata sotto una stella fortunata, unico cenno di usura incomincia a darlo il connettore usb che qualche volta ha bisogno che si insista ma dato il numero delle volte che è stata usata anche brutalmente ha sicuramente passato l'esame con un bel 10 in pagella.
Non sono tra le altre cose una persona molto ordinata e meticoloso nell'aver cura di propri oggetti. : Thumbup :

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: mar 26 apr 2011, 14:16 
Non connesso
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun 28 feb 2011, 11:32
Messaggi: 183
iancilos ha scritto:
Lavoro eccellentissimo e di grande utilità per tutte le persone che non sanno da dove iniziare per modificare/adattare una antenna parabolica di tipo off-set per la banda WIFI. Come sempre impeccabile e chiaro! Una urrà per Asso010101! : Cool :

asso010101 ha scritto:
... Cos'altro aggiungere....

Io ci aggiuungerei una biquad in più ottenendo una "cubical biquad" come Feeder (o Illuminatore) della parabola! : Chessygrin :
Come consigliato dal vecchio Dragoslav Dobričić : Thumbup :
(Efficient Feed for Offset Parabolic Antennas for 2.4 GHz)

ho realizzato una bozza dell'antenna, bozza nel senso che la biquad non è perfetta (complanarità) e il tappo da 40 mm che ho trovato è corto e bombato sopra e quindi non mi consente nè di avanzare sufficentemente la biquad per piazzarla nel fuoco della parabola nè di tenere il riflettore inclinato esattamente come il morsetto per il feeder.
i risultati sono comunque discreti, date le dimensioni della parabola e la mia imperizia : Chessygrin :
mentre pensavo come rifare la biquad con il rame che ho trovato oggi e come avanzarla verso il fuoco della parabola ho letto il documento quotato da lancilos.
mi sembra di aver capito che nel caso di illuminatore con due elementi biquad, uno radiante e l'altro direttore, la distanza dal riflettore diventerebbe 26 mm contro i 16 dell'illuminatore biquad standard.
devo controllare ma mi sembra di avere lo spazio, vale la pena tentare la doppia biquad con il riflettore appoggiato direttamente al supporto lnb?
il tubo ramato come distanziale biquad-riflettore è necessario o posso usare ancora il pressacavo, eventualmente più grande per avere i 26 mm?
spero di essere riuscito a spiegarmi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: mar 26 apr 2011, 19:48 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
Per il passacavo no problem puoi usarlo, nel progetto originale di YU1AW il tubicino altro non è che una linea coassiale in aria (con diametri in rapporto 2,3 per avere 50 ohm), viene usato semplicemente per fungere allo stesso tempo da supporto rigido saldandoci direttamente il radiatore.
Per le distanze non ti sbagli, ma considera che tutto il nuovo sistema rispetto alla posizione di una normale biquad andrebbe arretrato quindi devi poter avere lo spazio sufficiente per farlo o modifiare il supporto.
Quanto all'efficenza credo proprio che ci si possa fidare dell'autore.

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: mer 27 apr 2011, 6:39 
Non connesso
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun 28 feb 2011, 11:32
Messaggi: 183
asso010101 ha scritto:
... nel progetto originale di YU1AW il tubicino altro non è che una linea coassiale in aria (con diametri in rapporto 2,3 per avere 50 ohm), viene usato semplicemente per fungere allo stesso tempo da supporto rigido saldandoci direttamente il radiatore.
...

questo non l'avevo capito, mi rileggo il tutto, grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: ven 29 apr 2011, 21:19 
Non connesso
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun 28 feb 2011, 11:32
Messaggi: 183
comincio a sentirmi un po' impastato....
oggi mi sono preso un calibro nuovo (nell'altro non avevo l'astina e le misure le avevo fatte col metro, profondità inclusa) e la bolla con gli angoli.
dopo aver rifatto biquad e riflettore ho preso correttamente (e ricontrollato più di una volta) le misure della parabola e le ho inserite in parabola calculator: sembrerebbe che io non abbia lo spazio per starci neanche con la biquad normale e che la parabola abbia già di suo l'asta in alluminio che regge l'illuminatore più corta di 2 cm.
a qualcuno è mai successo? è possibile che la parabola esca di fabbrica con l'illuminatore piazzato male?
la parabola è verniciata opaca e non credo di riuscire a determinare il fuoco con la luce del sole.
qualche esperto mi può verificare se ho delle misure palesemente sbagliate? questo è l'output di parabola calculator:
Codice:
Frequency         2450 MHz
Large Diameter    385 mm.
Small Diameter    350 mm.
Depth             30,6 mm.
Distance of deepest point from bottom edge along large axis   155 mm.
-------------------------
The Focal Length is 245,64 mm.

This offset reflector is a section of a full parabola with a diameter of 722,68 mm whose vertex is at the bottom edge of the offset reflector. The full parabola has an f/D = 0,34, which determines criticality of focal length.

The focal point of the dish is 245,64 mm from the bottom edge of the reflector and 378,52 mm from the top edge of the reflector.

For operation with the main beam on the horizon with the feed at the bottom, the dish must be tilted forward so that the large axis is 69,81 degrees above horizontal.

Illumination angle for feed = 72,67 degrees on the large axis and 71,86 degrees on the small axis. A feedhorn with a 3 dB beamwidth of 41,19 degrees is needed, equivalent to the feed for a conventional dish with f/D = 0,78.

Gain at 50% efficiency = 16,06 dBi.If you do really well, you might get 60% efficiency for a gain = 16,85 dBi.

io arrivo a fare 225 dal lato inferiore e 379 dal lato superiore, poi mi finisce l'asta...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: sab 30 apr 2011, 0:47 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
E' vero, con alcune parabole anche a me è capitato con il programma di trovare discrepanze del genere, comunque sia non mi sembra necessario scervellarsi più di tanto e ricalcolare il fuoco da capo, piazza il nuovo illuminatore sul supporto che ti permetterà di avere la giusta e sicura angolazione rispetto al disco, poi cerca di ottimizzare la posizione a manina per il miglior segnale. Chiaramente se ti accorgi che il massimo lo ottieni quando è tutto indietro , non potendo andare oltre puoi pensare ad un nuovo supporto che te lo permetta, considera anche che con alcuni illuminatori la posizione può essere più arretrata o avanzata rispetto al calcolo anche in virtù della reale apertura e conseguente illuminazione del disco.
Inoltre è anche abbastanza frequente nella pratica trovare il feed leggermente avanzato sulle parabole sat per ovviare a possibili difetti meccanici di fabbricazione non tanto del riflettore ma più della staffa e del supporto che presentano sempre un po' di gioco sulle viti ecc, in pratica si mettono un pochino in sicurezza anche se a scapito di un rendimento leggermente inferiore, non so se ho reso l'idea.

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: ven 26 ago 2011, 12:06 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
Durante l'estate tra un bagno e un'altro ho avuto un eccesso ormonale e, visto l'handicap dei lavori sulla palazzina ho comprato una parabola offset da 60cm che con la sua leggerezza e manovrabilità mi sta permettendo di testare diversi illuminatori e di confrontarli, l'ho piazzata subito in un punto comodo sulle bancate dei muratori.
Immagine
Rispetto alla biquad tradizionale un'altra soluzione che si presta molto bene, al pari ed è forse anche più facile da realizzare è una semplice patch a due elementi.
Immagine
La realizzazione è a prova di errore, la stabilità meccanica superiore e l'ingombro anche ridotto sul segnale siamo alla pari con biquad, la stabilità del sgnale sembra avere qualcosina in più.
Altro classico è la doppia biquad proposta da Yu1aw , qui ho avuto un incremento di circa 1 db , il ros però è un po'più altino.
Immagine
Altre prove le ho fatte con la cantenna classica con e senza cono ma, come osservato all'inizio di questo post lo spazio sul supporto del braccio non è sufficiente a posizionarle correttamente, si vengono inevitabilmente a trovare decentrate verso l'alto e non di poco, di conseguenza i risultati sono inferiori, almeno con dischi di diametro piccolo è abbastanza fuori luogo.
Ciò che fino ad ora mi ha permesso di ottenere il meglio (fino a 3 db in più sulle altre) è una piccola Yagi con 3 direttori e riflettore a corner.
Immagine
attraverso il radome si nota la piccola yagi che nel caso è del tipo in contatto con il boom saldata completamente a stagno.
Vista la scarsa robustezza meccanica ne sto preparando e ottimizzando una in pcb.
Immagine

.....Vi aggiorno se ci sono altre novità, se avete bisogno di misure sono sempre qui.

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: lun 7 mag 2012, 21:14 
Non connesso
Poster Abitudinario
Avatar utente

Iscritto il: mer 21 apr 2010, 16:58
Messaggi: 309
Ciao a tutti vi presento " IL VASSOIO PIRATEJUMBO PRIMO FUOCO "
Dopo aver avuto uno scambio di idee con asso010101 e scippando in casa un vassoio portacioccolatini di aluminio diametro 37cm e profondità di 5.5cm ho deciso di cimentarmi in una - PIRATEJUMBO PRIMO FUOCO - ho costruito una biquad solita con riflettore 11*11 con labbra di 3cm con 80cm di cavo i999 se non erro (non si legge piu), il braccio o supporto per l'illuminatore lo assemblato con dei pezzi di canalina tonda per elettricisti di diametro 2.5cm con vari raccordi e ganci a incastro che ho usato per avere il modo di regolarla sia in altezza che in profondità dal centro .
Ho dovuto costruire tutti i supporti visto che il vassoio ne era sprovvisto per il momento la sto testando in attesa di installarla in balcone con il suo palo, per calcolare il tutto ho usato grazie anche a Asso - Parabola calculator - il fuoco e di 155,57mm come distanza e come guadagno teorico un 16.5 dbi, ho avuto un pò di problemini a centrarla ma con calma ci si riesce abbastanza bene .
Dovrò in futuro provarla con un illumintore sprovvisto di labbra per vedere le differenze ma accetto consigli e suggerimenti (penso anche a altri tipi di illuminatori ).
Serve per assemblarla due pinze una chiave del 7 , 60cm di tubo per elettricisti e relativi raccordi,due piastre a L 8 vite e un po di lavoro
insomma pochi euri l'ho provata solo affaciata alla finestra dove purtroppo ho un palazzo di 7piani di fronte al lato sx libero funzia egregiamente.
Dateci un occhiata:


Immagine



Immagine




Immagine



Immagine



Immagine



Immagine

Immagine

_________________
Coltiva Gnu-Linux ------ Windows si pianta da solo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola Offset, modifica per wifi
MessaggioInviato: lun 7 mag 2012, 21:39 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
Bravo Jumbo, ...grazie dei grazie ma come sapete a me queste cose suzzicano ...non ne posso fare a meno.
Chiaramente su un diametro del genere e primo fuoco la grandezza generale dell'illuminatore si farà sentire...ma i risultati possono essere discreti lo stesso.....ne abbiamo discusso brevemente, ma al momento questo è da testare.
Si discute sul miglior modo possibile, ovviamente con i nostri limiti e cercando di facilitare la cosa, del modo di usare un riflettore parabolico e non....... di buttarci dentro una pennetta pur nel fuoco che sia.
Vorrei fare i complimenti a Jumbo per il supporto della biquad ....è farina del suo sacco, realizzazione che permette grandi possibilità di sperimentazione, di movimento del feed stesso e a costo quasi zero.
Facci sapere cosa ottieni a livello pratico....con calma come è logico.
Cambio il titolo del post cancellando "offset" visto che la discussione può variare anche sulle parabole primo fuoco.

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola , modifica per wifi
MessaggioInviato: lun 7 mag 2012, 23:12 
Non connesso
Poster Abitudinario
Avatar utente

Iscritto il: mer 21 apr 2010, 16:58
Messaggi: 309
Grazie tanto ,volevo chiederti quando rifaccio l'illuminatore tenedo presente che questo è 11*11cm e labbra da 3cm fino a che misura posso scendere del riflettore??
Il braccio l'ho studiato e ideato guardando la forma di una offset e facendomi un giro all'isola ecologica li ho recuperato il tutto ,per me è una fonte inesauribile ,bisogna combattere con operatori ma alla fine la spunto ... : Chessygrin :
Per il momento affaciata alla finestra e confrontandola con una cantenna - una pannellare piccola - un openbiquad vede un sacco di reti attive in piu.
Ciao

_________________
Coltiva Gnu-Linux ------ Windows si pianta da solo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola , modifica per wifi
MessaggioInviato: mar 8 mag 2012, 21:30 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
Guarda, quello della offset che vedi nel primo post ha un riflettore 8x12 e le "labbra" sono di 15mm inclinate di corca 30 gradi.
Peò considera che per una primo fuoco come la tua del caso ci serve un'apertura abbastanza ampia (circa 80° a -3db) ...non facile in realtà , ovvero prova anche senza le alette ma comunque una biquad anche con riflttore semplice dovrebbe darne 60 a spanne e quindi il disco è comunque sottoilluminato.
Sulle primo fuoco piccole e con fuoco corto puoi provare anche un semplice dipolo con un piccolissimo riflettore dietro , oppure soluzioni in pcb o i soliti feed per gregoriane (che gregoriane poi non sono )...qualcosa sul post "le nostre antenne" dovresti trovarlo.
C'è però un problema fondamentale e cioè che realizzando simili soluzioni inevitabilmente il feed avrà poco front back e beccherà, per dirla alla grezza molto bene anche su direzioni laterali...cosa che potrebbe benissimo fuorviarti sulla prestazione generale ...appunto basandoti sul numero di reti rilevate....che non ritengo affatto essere un riscontro giusto per valutare l'efficienza del sistema....anche se ovviamente se l'antenna funziona in quella direzione è probabile vedere nuove reti.
Meglio invece concentrarsi su una rete a distanza non breve e nota come posizione per poi cercare anche così, sperimentalmente le giuste posizioni e il giusto illuminatore ovviamente per il max segnale...ma anche la direttività è importante, anche se stai sperimentando con un disco piccolo è valutabile con un pò di pazienza....ci vuole un segnale noto.
Da quando sperimento antennine sulle gamme wifi questo è stato un punto fondamentale che ho risolto installando un routerino con antenna esterna e che uso ancora come riferimento, come puoi vedere qui l'ho piazzato nella soffitta di un'abitazione a qualche centinaio di metri viewtopic.php?f=3&t=11948&p=117175...ovviamente la postazione la sfrutto ormai per diversi scopi, triangolazioni e altro....ma il riferimento è importante e veritiero rispetto ad una qualche rete con router all'interno.
Anche il solito vecchio caro barattolino 82x82mm potresti provarlo...alla fine hai da sperimentare abbastanza.

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola , modifica per wifi
MessaggioInviato: mar 8 mag 2012, 22:37 
Non connesso
Poster Abitudinario
Avatar utente

Iscritto il: mer 21 apr 2010, 16:58
Messaggi: 309
Ok recepito ,chiaramente sono consapevole delle limitazioni dovute al diametro (peccato fosse stato piu grande...)comunque per imparare o giochichiare nelle costruzioni sono sempre ottime esperienze secondo me,per quanto riguarda la valutazione di solito utilizzo una rete con pero router interno distante una ottantina di metri l'unica veramente in campo libero per il resto sono coperto o non posso installare nulla per via delle solite storie condominiali,infatti per cantenna - openbiquad etc ho utilizzato quel segnale per l'eventuale messa a punto ,poi nel tempo se riesco sperimento altro.
Il barattolino che dici è l'illuminatore a cantenna fatto con barattolo di pelati per intenderci o similari vero? Ma cosi facendo riduco anche i gradi di irradiamento o sbaglio?
Intanto grazie Davide ,

_________________
Coltiva Gnu-Linux ------ Windows si pianta da solo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola , modifica per wifi
MessaggioInviato: mer 9 mag 2012, 21:43 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 22 feb 2009, 22:55
Messaggi: 4383
Ok , giochicchiare seriamente però diciamo...sempre un'ottima palestra.
Riguardo alla rete di riferimento può andare anche bene purche abbia un segnale stabile se di più non si può fare.
Il barattolo tipo cantenna consigliato ,sempre lisco all'interno e senza bordi, viene utilizzato proprio su parabole primo fuoco , è una cantenna corta in modo da avere guadagno modesto e quindi angolo di apertura più elevato rispetto alla cantenna classica calcolata come antenna a sè...puoi usare degnamente un barattolino del brodo granulare (Knor, Star, non ricordo), la distanza proposta del radiatore dal fondo sarebbe 3cm ...fonte http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=& ... P7m928xbfA
un piccolo calcolatore che permette di ottenere misure sia come antenna che come illuminatore scegliendo opportunamente in basso sul foglio excel.
Comunque funziona bene su parabole primo fuoco, certo, anche questo barattolino copre una bella porzione del disco nel tuo caso , ma è meno sensibile lateralmente per dirla molto semplicemente.
Invece mettendo ad es. una cantenna classica su una primo fuoco probabilmente anche con dischi di maggior diametro avrebbe un lobo troppo stretto (rispetto all' f/D della parabola) e rischieresti di sottoilluminare con rendimenti veamente scarsi, cosa invece buona con le offset che richiedono un feed meno aperto e con maggior guadagno, infatti se apri un normale occhio per parabole sat ti accorgerai che altro non è che una cantennina , spesso con un bel cono aggiunto , magari anche del tipo corrugato o con anelli sul bordo.
Purtroppo alla frequenza dei nostri 2,4Ghz un illuminatore simile sarebbe veramente grande, difficile da piazzare sul supporto originale e forse , a meno di grosse modifiche sul braccio impossibile da ottimizzare......molto bene invece già ai 5ghz.

_________________
Sanfilista.....Davide


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola , modifica per wifi
MessaggioInviato: mer 9 mag 2012, 22:20 
Non connesso
Poster Abitudinario
Avatar utente

Iscritto il: mer 21 apr 2010, 16:58
Messaggi: 309
Perfetto come sempre ,mi metto alla ricerca del barattolo e appena posso lo realizzo.
Davide comunque va benone già cosi ,sinceramente credevo molto peggio,invece l'accrochio fa il suo : WohoW : : Thumbup :
Ciao Beppe...

_________________
Coltiva Gnu-Linux ------ Windows si pianta da solo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parabola , modifica per wifi
MessaggioInviato: dom 10 giu 2012, 18:54 
Non connesso
Poster assiduo

Iscritto il: gio 17 mag 2012, 18:04
Messaggi: 297
,,, una simulazione con CST, il BiQuad...
Immagine
Immagine


Diametro parabola = 600mm, F / D = 0.6

BiQuad lato = 33,35 millimetri
Altezza = 16mm


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron




Copyright © 2007 by saverioweb feat. BigDaD.