Nome utente:  
Password:  
Iscriviti 
Oggi è mer 1 apr 2020, 20:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
  Stampa pagina Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda TP-LINK TL-ANT2424B
MessaggioInviato: sab 14 nov 2015, 10:18 
Non connesso
Poster esperto

Iscritto il: ven 8 feb 2013, 13:53
Messaggi: 975
.... diciamo che il mio è stato forse un lapsus linguae o una imprecisione se così vogliamo chiamarla.
In soldoni volevo dire: a kkè kàspita gli serve rilanciare tutto in wi-fi tramite la cpe (a parte via cavo), se poi la cpe stessa viene attaccata ad un Router wi-fi che fa lo stesso lavoro ???
Quindi: perchè fare un doppio lavoro???...anzi diciamo pure triplo: cpe che prende il segnale e lo rilancia sia in wi-fi che via cavo; Router che lo re-rilancia in wi-fi ???
Più precisamente: per quanto possano essere distanti CPE e router, i due segnali (bene o male) non si spaccano le corna tra di loro???
Perciò dicevo: Client puro che rilancia tutto via cavo al Router che farà il suo lavoro in wi-fi. : Blink :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda TP-LINK TL-ANT2424B
MessaggioInviato: sab 14 nov 2015, 16:25 
Non connesso
noob

Iscritto il: ven 6 nov 2015, 12:24
Messaggi: 9
Ho fatto passi in avanti. Ora la CPE si collega alla rete, mi mostra che sta scambiando pacchetti, quindi su questo punto dovrei essere a posto. Il problema sussiste quando scollego il cavo lan della CPE dal pc e lo collego alla porta WAN del router (nel router ho disattivato DHCP, come detto precendentemente). Mi trova la rete che ho creato, mi chiede di assegnarci un nome, mi chiede la password (dato che è una rete protetta) ma quando provo a collegarmi in wifi mi dice impossibile il collegamento. La stessa cosa avviene se provo a collegare un vaco ethernet in una delle 4 porte disponibile e collegarlo al pc. Dove sbaglio secondo voi? il ruoter va configurato in modo particolare anch'esso?

Grazie e per favore spiegatemi con meno tecnicismi possibili (a mo' di tutorial) perchè per me che sono alle basi è difficile seguirvi (capisci GCS?!?) ahaha scherzò eh :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda TP-LINK TL-ANT2424B
MessaggioInviato: sab 14 nov 2015, 16:33 
Non connesso
Poster esperto

Iscritto il: ven 8 feb 2013, 13:53
Messaggi: 975
... è probabile che gli si debba assegnare IP fisso(al router).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda TP-LINK TL-ANT2424B
MessaggioInviato: dom 15 nov 2015, 10:45 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
Fred ha scritto:
.... diciamo che il mio è stato forse un lapsus linguae o una imprecisione se così vogliamo chiamarla.
In soldoni volevo dire: a kkè kàspita gli serve rilanciare tutto in wi-fi tramite la cpe (a parte via cavo), se poi la cpe stessa viene attaccata ad un Router wi-fi che fa lo stesso lavoro ???
Quindi: perchè fare un doppio lavoro???...anzi diciamo pure triplo: cpe che prende il segnale e lo rilancia sia in wi-fi che via cavo; Router che lo re-rilancia in wi-fi ???

fred, non è una imprecisione, ma una tua incomprensione: secondo te io - e ormai in questo senso mi conosci - consiglio il repeating wifi?
No, davvero, hai capito male: rileggi con calma e vedrai :-)
Ho sempre e solo parlato di client. Poi come modalità di rete puoi metterlo in routing, e allora il roputer lo usi come Access Point, o in bridging, e il router lo usi come....router :-)


Più precisamente: per quanto possano essere distanti CPE e router, i due segnali (bene o male) non si spaccano le corna tra di loro???
Perciò dicevo: Client puro che rilancia tutto via cavo al Router che farà il suo lavoro in wi-fi. : Blink :

rileggi, è quello che ho scritto io : Sailor :


spero che mi sono capito : Lol :

buona comprensione a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda TP-LINK TL-ANT2424B
MessaggioInviato: dom 15 nov 2015, 10:55 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
jesusofsuburbia ha scritto:
Ho fatto passi in avanti. Ora la CPE si collega alla rete, mi mostra che sta scambiando pacchetti, quindi su questo punto dovrei essere a posto. Il problema sussiste quando scollego il cavo lan della CPE dal pc e lo collego alla porta WAN del router (nel router ho disattivato DHCP, come detto precendentemente). Mi trova la rete che ho creato, mi chiede di assegnarci un nome, mi chiede la password (dato che è una rete protetta) ma quando provo a collegarmi in wifi mi dice impossibile il collegamento. La stessa cosa avviene se provo a collegare un vaco ethernet in una delle 4 porte disponibile e collegarlo al pc. Dove sbaglio secondo voi? il ruoter va configurato in modo particolare anch'esso?

Grazie e per favore spiegatemi con meno tecnicismi possibili (a mo' di tutorial) perchè per me che sono alle basi è difficile seguirvi (capisci GCS?!?) ahaha scherzò eh :D


nota di metodo (posto che ho capito lo scherzo): siamo su un forum tecnico, i link servono proprio a creare un linguaggio comune e più sintetico. E fallo uno sforzetto pure tu : Wink :

Cominciamo con la CPE: ho capito che è client, ma appunto hai attivato il routing? Oppure no?
Se hai collegato la CPE con la presa WAN del router, devi averlo DISATTIVATO, e la WAN si prenderà in automatico un IP dall'Access Point comunale (la CPE farà passare tutto, compreso il DHCP).
A questo punto, sulla LAN e sul wifi, il router deve pubblicare un'altra rete, con un altro indirizzamento: se p.es. l'Access Point comunale fornisce indirizzi come 192.168.10.X , devi impostare sulla LAN un IP tipo 192.168.20.X
Infine, per comodità, RIATTIVA il DHCP sulla LAN/wifi così il tuo pc se lo prenderà in automatico.
Con queste impostazioni, se provi a collegare la CPE alla LAN è come se avessi l'antenna comunale in casa, ma devi sempre impostare l'ottenimento automatico dell'IP sul pc. Ma io sconsiglio questa cosa perché poi ogni apparato che si collega deve avere un suo IP, e tra di loro rischiano di non vedersi.
Poi personalmente ripeto che io avrei attivato il routing sulla CPE, ma va bene così :-)

buone impostazioni a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda TP-LINK TL-ANT2424B
MessaggioInviato: dom 15 nov 2015, 11:10 
Non connesso
Poster esperto

Iscritto il: ven 8 feb 2013, 13:53
Messaggi: 975
No... No.... G, io ho capito perfettamente, c'è solo un "misunderstanding" dovuto alle opzioni sulle modalità operative.
Per far capire cosa intendo\intendevo dire per Client "nudo e crudo", ti faccio uno shot del manuale.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda TP-LINK TL-ANT2424B
MessaggioInviato: lun 16 nov 2015, 9:06 
Non connesso
Membro onorario

Iscritto il: mer 19 set 2012, 14:11
Messaggi: 3406
a parte che io parlavo delle modalità LOGICHE, a prescindere dalla denominazione occasionale di questo o quell'apparato, per cui sempre di client si parla, ed è appunto la modalità di rete a cambiare, resta sempre un po' un mistero buffo alla Fo come sia potuto entrare il discorso del repeating : Chessygrin :
Vabbeh, l'importante è capirsi, alla fine :-)

buona terminologia a tutti :-)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron




Copyright © 2007 by saverioweb feat. BigDaD.