Agcom, consultazione sul WiMax

 


 

Avviata la consultazione pubblica che in 60 giorni dovrà produrre una regolamentazione per l'introduzione del WiMax in Italia.

Agcom ha annunciato in una nota che il Consiglio, presieduto da Corrado Calabrò, relatori i Commissari Michele Lauria e Giancarlo Innocenzi Botti, ha avviato una consultazione pubblica per la possibile introduzione in Italia di tecnologie WiMax nella banda a 3.5 GHz.

Saluti, Savy.uhf

 

Nonostante da più parti si sia criticato l'immobilismo italiano di fronte a tali tecnologie, la note riconosce come il Broadband Wireless Access sia unanimemente considerato imprescindibile in una moderna società dell'informazione. Integrando le attuali infrastrutture di tipo fisso, queste tecnologie possono infatti contribuire a stimolare la competizione in tutti i mercati delle comunicazioni elettroniche e a ridurre il digital divide nelle aree rurali e nei casi di saturazione delle tradizionali linee fisse.

Scipo della consultazione è raccogliere elementi per la definizione, da parte dell’Autorità, di un quadro regolamentare che consenta l’avvio del servizio WiMax. La consultazione durerà 60 giorni.

Per le procedure di assegnazione delle frequenze - continua - viene posta a consultazione la possibilità di adottare un sistema di gara analogo a quello già utilizzato per l’assegnazione delle frequenze WLL (Wireless Local Loop), che prevede, tra l’altro, l’assegnazione delle frequenze tramite una procedura di asta su base regionale, con la possibilità di concorrere per più regioni per ottenere assegnazioni pluriregionali e nazionali. Analogo metodo di assegnazione è stato adottato in altri Paesi dell’Unione Europea.

Il Consiglio ha inoltre avviato l’esame del provvedimento per la cessione del 40% della capacità trasmissiva dei multiplex digitali a favore degli editori indipendenti a livello nazionale e degli operatori di rete nelle regioni a switch off anticipato. Di questo provvedimento sono relatori i Commissari Michele Lauria e Stefano Mannoni.

 


Articoli simili

Non ci sono corrispondenze


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage